Perché praticare yoga ci rende persone più felici

1
3497
praticare yoga ci rende persone più felici, yoga, pratica yoga

Molte persone sono infelici ed insoddisfatte, ma gli yogin affrontano la vita senza stress ne tensioni e sono più sereni e felici. Vediamo allora quali sono i principali benefici del praticare yoga.

Ricerche recenti stimano che negli ultimi anni uno adulto su dieci dichiari di sentirsi depresso, mentre la percentuale di persone che vivono in continua tensione e vittime dello stress è ancora più alta. Ne conosciamo la causa? Ai giorni nostri il desiderio dell’avere, del fare, gli svariati impegni e i troppi stimoli creano stress.

Praticare yoga per prendersi cura di sè

La maggior parte delle persona non si prende il tempo necessario per fermarsi e rilassarsi veramente. Anche in vacanza, che si tratti di lavoro, famiglia o gli amici, abbiamo sempre un sms, una e-mail in attesa di risposta, o qualcosa che sentiamo la necessità di fare.

Annuncio pubblicitario

Quindi come è possibile che in un epoca di tali tensioni, un notevole numero di persone non solo riesce non farsi attaccare dallo stress ma riesce a mantenere un alto livello di gioia, pace e appagamento della propria vita? La risposta è semplice: la pratica dello yoga. Gli studi attuali confermano quello che gli yogin sostengono da sempre: coloro che praticano lo yoga con regolarità sono sempre più felici.  Ecco perché:

Una sana dose di ormoni

Le pratiche di asana aumentano effettivamente i nostri livelli di sostanze chimiche nel cervello (endorfine, dopamina e serotonina) responsabili dell’innalzamento dell’umore, e portano sollievo al dolore e aumen-tano l’energia.

Lo yoga da sollievo dal dolore

Il dolore cronico può rallentare le sensazioni e le funzioni cognitive portando a inattività, passività, stanchezza, insonnia, ansia e depressione. Come conseguenza c’è l’enorme impatto sulle relazioni con la famiglia, amici e colleghi. Lo yoga può essere un mezzo efficace per alleviare il dolore agendo sulle cause principali: la tensione muscolare e la mancata flessibilità. Innumerevoli sono le testimonianze di persone afferamano che lo yoga ha restituito loro la vita alleviando o eliminando il dolore cronico.

Una miglior sensazione di salute e benessere con lo Yoga

Lo yoga aiuta a costruire un corpo sano dentro e fuori. Lo yoga non solo aumenta la flessibilità, l’equilibrio, la forza e la gamma di movimento, ma contribuisce alla diminuzione della pressione arteriosa , all’aumento delle immunità, ed abbassa i livelli di glucosio, sodio, colesterolo LDL e HDL (colesterolo cattivo) e trigliceridi. Inoltre, le flessioni, torsioni e i movimenti sottili dello yoga aiutano a stimolare gli organi interni e ad eliminare le tossine. Quando il corpo è forte, flessibile, purificato, chimicamente equilibrato, riesce ad autoregolarsi e ci regala una sorta di luminosità in tutti gli aspetti della nostra vita.

Praticare yoga migliora l’autostima

La fiducia verso noi stessi cresce in modo naturale attraverso lo yoga. Il miglioramento della flessibilità fisica , la forza, la postura, così come la capacità di gestire lo stress e di rilassarsi raggiungendo una profonda calma interiore, tutto contribuisce ad una visione più positiva, soprattutto su noi stessi. Inoltre lo yoga ci incoraggia a mostrare maggiore compassione verso noi stessi. In ogni posizione yoga, ci viene data l’ opportunità di lavorare con assenza di giudizio. Più siamo in grado di staccarci dalle pressioni e le aspettative riposte su di noi dal mondo esterno, più siamo in grado di connetterci con il vera essenza e la bellezza del nostro mondo interiore.

I benefici dell’assenza di pensiero, o mindfulness

A differenza di altre forme di esercizio fisico lo yoga richiede una grande attenzione non solo sulle posizioni da eseguire ma anche dalla qualità e il flusso del respiro.

Questa attenzione ci spinge verso la nostra interiorità, ci allontana dai rumori e dal caos del mondo esterno. Lo yoga ci aiuta a transitare dagli stimoli esterni alla sensazione interiore. In sostanza, ogni pratica di asana diventa una meditazione in movimento.

Nel nostro cervello si interrompe il sovraccarico di informazioni e la necessità di pensare ai continui impegni. Gli studi dimostrano che questo tipo di attenzione focalizzata su noi stessi può portare a benefici effetti duraturi nel tempo come il miglioramento della memoria, l’attenzione e la concentrazione.

Con lo yoga migliorano le relazioni

Nelle nostre interazioni con gli altri si riflette il nostro stato d’animo. Se siamo tranquilli, centrati, si crea un effetto a catena che viene percepito intorno a noi. Quando si dice che un sorriso è contagioso questo vale anche per gli effetti di centratura e rivitalizzazione che porta lo yoga. Oltre agli effetti a catena, lo yoga promuove l’apertura mentale e l’ auto-riflessione rendendoci più pazienti, compassionevoli, e presenti a noi stessi, caratteristiche importanti nello sviluppo e rafforzamento delle nostre relazioni.

Praticare yoga ci cambia la vita

Oltre a tutti i benefici descritti, una costante pratica dello yoga tende a migliorare la nostra capacità decisionale. I cibi che mangiamo, i nostri progetti, la persone che incontriamo, la qualità del sonno, tutto contribuisce alla nostra esperienza di vita aumentando il livello di felicità.

Infine, lo yoga favorisce un profondo senso di gratitudine e di apprezzamento per noi stessi e per le persone che ci circondano. Questa gratitudine diventa la lente attraverso la quale vediamo la vita, non dando più nulla per scontato – la vita diventa molto più dolce. Per tutti i praticanti dello yoga: c’è qualche altro buon motivo per praticare che potremmo aver dimenticato? Indicatecelo voi.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.