I dieci consigli di Einstein

0
542
giocare, castello di sabbia, consigli, saggi, saggezza, einstein

Premio Nobel per la Fisica, Albert Einstein ha portato all’umanità innovazioni importantissime che hanno rivoluzionato la storia nostra storia. Creativo, studioso, pacifista ha lasciato anche molti messaggi all’umanità oltre alle sue importanti scoperte.

Ecco 10 consigli a cui ispirarsi per raggiungere il proprio successo personale.

10 consigli di Einstein per vivere bene

  1. Segui la tua curiosità

“Non ho nessuno talento speciale. Sono solo appassionatamente curioso.”

  1. La perseveranza ha un valore inestimabile

“Non mi considero particolarmente intelligente, è solo che mi dedico ai problemi molto a lungo.”

  1. Poni il presente al centro della tua attenzione

“Qualsiasi uomo che guida in maniera sicura mentre bacia una bella ragazza è un uomo che non sta dando al bacio l’attenzione che merita.”

  1. L’immaginazione è potente

“L’immaginazione è tutto. E’ l’anteprima delle attrazioni che il futuro ci riserva. L’immaginazione è più importante della conoscenza.”

  1. Non avere paura di sbagliare

“Una persona che non ha mai sbagliato è una persona che non ha mai provato nulla di nuovo.”

 

  1. Vivi nel momento (qui e ora)

“Non penso mai al futuro: arriva abbastanza presto.”

  1. Crea valore

“Impegnatevi cercando di creare non il successo, ma il valore in quello che fate.”

  1. Non essere ripetitivo

“Follia: fare e rifare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati differenti.”

  1. La conoscenza deriva dall’esperienza

“Informazione non è conoscenza. La sola fonte di conoscenza è l’esperienza.”

  1. Impara le regole e giocherai meglio

“Devi imparare le regole del gioco. E poi devi giocarci meglio di chiunque altro.”

Ti può interessare anche: 18 Consigli di Felicità del Dalai Lama

Einstein Aveva Ragione
Pietro Greco
Scienza Express
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.