Crocchette con scarti di latte vegetale e zucca

crocchette, zucca, insalata

Vi suggeriamo una ricetta nutriente e sana che potete preparare con i vostri bambini oppure con la vostra parte bambina, quella più giocosa. Chi di noi non ha amato le crocchette quando era bambino? Credo nessuno!

Prepariamo allora delle buonissime crocchette e, contemporaneamente, dell’ottimo latte vegetale di mandorla (o avena se preferite) per variare le nostre colazioni. Per preparare questa ricetta ci servono gli scarti dell’estratto di latte di mandorla e ovviamente il nostro elettrodomestico preferito: l’estrattore di succo Essenzia Green by siQuri.

I benefici di questa ricetta

Questa ricetta è molto nutriente ed energizzante: le mandorle hanno proprietà energizzanti e ricostituenti e proteggono il sistema cardiovascolare; la zucca è un ottimo antiossidante, rinforza il sistema immunitario e ha proprietà antidiabetiche; il rosmarino è un buon tonico, ha proprietà depurative e antinfiammatorie; la farina di ceci è energizzante, ricostituente e fornisce un buon apporto di proteine. Insomma, con questo piatto l’energia è assicurata!

Annuncio pubblicitario

Ingredienti

  • 350 gr. scarti di bevanda di mandorle (o avena)
  • 300 gr. zucca
  • 5 cucchiai di farina di ceci
  • 2 rametti di rosmarino
  • Olio di arachidi biologicoper friggere
  • Sale integrale q.b.
  • Aglio e pepe macinato a piacere

Preparazione

  • Lessate la zucca tagliata a fette per 10 minuti in una pentola con un filo d’acqua e chiusa con un coperchio
  • Frullate la zucca e mettetela in una ciotola.
  • Aggiungete gli scarti e mescolate bene, aggiungete un po’ di sale il rosmarino tritato e la farina.
  • Mescolate finché non ottenete un composto omogeneo. Se vi piace potete aggiungere dell’aglio tritato finemente e un po’ di pepe.

Ora siete pronti per la parte più divertente da sperimentare con i bambini: formare le crocchette con le mani.

  • Per la cottura friggete le crocchette nell’olio di arachidi a 150° facendole dorare da entrambi i lati.

Le vostre crocchette sono pronte per essere consumate abbinate a dell’insalata o a un leggero carpaccio di zucchine.

Per preparare al meglio il vostro latte vegetale di mandorle vi invitiamo a vedere il video dello chef Martino Beria:

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Articolo precedenteOnice: la pietra del primo chakra e del coraggio
Articolo successivoLa riflessologia plantare in gravidanza
Claudio Monteverdi
Naturopata, esperto di alimentazione naturale, educatore alimentare. Convinto sostenitore della visione olistica e del vivere etico e sostenibile, curioso e studioso. È impegnato da anni nella divulgazione di tematiche su alimentazione e benessere. Ha frequentato il corso triennale di naturopatia alla scuola Riza Natura dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica (Milano). Ha frequentato corsi di perfezionamento su floriterapia alla scuola del Bach Center, tecnica Craniosacrale, Digitopressione Dinamica e Riflessologia Plantare Integrata® presso Riza. Ha frequentato il master Operatore del Benessere presso il Centro Studi di Perugia. Ha approfondito L’alimentazione naturale con alcuni riferimenti del mondo medico scientifico (Franco Berrino, Debora Rasio, Martin Halsey...) partecipando a numerosi convegni e workshop. Partecipa costantemente a convegni, eventi formativi e manifestazioni a tema alimentazione e benessere. Grazie alle passioni storiche per il web, il marketing e la comunicazione, derivate da una Laurea in Scienze dell'Informazione e da anni "da manager" in diverse aziende, dopo aver collaborato con importanti iniziative editoriali del mondo olistico e con alcune realtà di prodotti naturali, ha ideato e fondato il progetto BenessereCorpoMente.it. Mette a disposizione di aziende e privati la sua esperienza facendo anche attività di consulenza, in particolare sui temi dell'alimentazione naturale e dell'educazione alimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.