Cristallo di rocca o quarzo ialino: proprietà e usi del “cristallo dei cristalli”

0
321
cristallo di rocca, quarzo ialino, pietre

Il cristallo di rocca, chiamato anche quarzo ialino, può essere considerato il “cristallo dei cristalli”. È la varietà di quarzo più diffusa nel mondo e il suo nome deriva dalla parola greca “Chrystallos” che significa ghiaccio chiaro. Nella maggior parte dei casi si presenta sotto forma di prismi luminosi dalla sfumatura bianco trasparente ed irradia una bellissima luce.

Gli antichi sciamani l’hanno battezzata “Pietra di Luce”.

La pietra del settimo chakra

È la pietra del settimo chakra, il chakra che riequilibra tutto il nostro sistema psicofisico e quindi anche gli altri chakra, favorendo la nostra evoluzione spirituale.

Annuncio pubblicitario

È un conduttore di energia e potenzia anche l’uso delle altre pietre. Ci collega al cielo e al mondo superiore e, nell’antichità, gli sono spesso stati attribuiti poteri magici e divinatori a questa pietra.

Cristallo di rocca: benefici per il corpo

Le sono riconosciute proprietà antinfiammatorie e antifebbrili. Plinio il Vecchio lo consigliava per raffreddare il corpo in presenza di febbre alte.

Favorisce la purificazione, stimola la circolazione sanguigna ed il sistema linfatico. Calma i disturbi di stomaco e intestino soprattutto se di origine emotiva. Allevia i dolori. Stimola la chiarezza mentale e la concentrazione.

Dona tono, forza ed energia, utile in caso di stanchezza.

Cristallo di rocca: benefici per l’anima

Il cristallo di rocca con la sua luce intensa allontana lo stress e favorisce il fluire delle emozioni, andando a sciogliere blocchi e stati emotivi trattenuti e riportando equilibrio.

Dona pace, energia positiva e buon umore.

Favorisce la meditazione, l’introspezione e la crescita spirituale, permettendoci di sviluppare e nutrire il nostro sesto senso.

Come utilizzarla al meglio

Come per tutte le altre pietre suggeriamo di indossarla a contatto con la pelle per ottenere al massimo i suoi benefici, ma avere accanto un prisma di quarzo ialino può avere i medesimi effetti.

Potete anche mettere una pietra sotto il cuscino per calmare la mente ed avere sonni sereni.

Come l’ametista e la celestina, anche il cristallo di rocca può essere utile per purificare l’energia degli ambienti e delle altre pietre. Vi suggeriamo, ogni tanto, di ricaricarla lasciandola nella terra per una notte o sotto la luce della luna piena.

Cristallo di Rocca per Frequenze 7° Chakra
Cristallo di Rocca per Frequenze 7° Chakra
Zuccari Trento
macrolibrarsi
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.