Crema Budwig: la colazione nutriente

La crema Budwig è un’ottima proposta per una colazione sana e nutriente. Vi abbiamo spesso parlato dell’importanza di variare spesso l’alimentazione ed in particolare la colazione che solitamente è il pasto più abitudinario degli altri quando invece dovrebbe essere considerato il più importante.

La crema Budwig nasce dal Metodo Kousmine fondato dalla Dott.ssa Kousmine da cui prende il nome, uno stile alimentare volto alla corretto apporto nutritivo, abbinato a giornate di digiuno e depurazione. Questa ricetta per la colazione è diventata famosa e molto utilizzata per le sue importanti proprietà.

Benefici e Proprietà

La crema Budwig costituisce un pasto completo che per la sua combinazione alimentare rilascia energia all’organismo nel lungo tempo, è saziante e leggera. Ci permette di apportare all’organismo vitamine, sali minerali e fibre, proteine, zuccheri semplici della frutta, acidi grassi essenziali come omega 3 e omega 6 e carboidrati. Alcuni ingredienti possono essere variati a seconda dei gusti ma è la giusta combinazione assunta al mattino che fa la differenza. Scopriamo la ricetta e le possibili variazioni.

Ricetta crema Budwig

È necessario anzitutto aver un mixer o un macinacaffè poiché vanno tritati semi e cereali.

Ingredienti

  • Un cucchiaio di cereali bio integrali: avena, grano saraceno, orzo, riso o quelli che più vi aggradano
  • Un cucchiaio e mezzo di semi di lino macinati
  • 100 gr di banana o un cucchiaino di miele
  • Una manciatina di semi oleosi non tostati come mandorle, noci, nocciole, semi di zucca o girasole.
  • 1 frutto di stagione
  • ½ limone in succo o in tagliato a pezzi
  • 125 gr. di yogurt bio vaccino o di soiao 75 gr. di tofu o 100 gr. di ricotta magra o in alternativa legumi cotti come cannellini, borlotti, azuki

Se preferite la colazione salata potete abbinare: avena, i semi di lino, 100gr. di pomodoro, un gambo di sedano, yogurt o ricotta magra, uno scalogno, un pizzico di sale o la verdura che preferite.

Come potete vedere la ricetta offre la possibilità di seguire i nostri gusti personali sia nella scelta dei cereali da utilizzare che nella frutta di stagione, per la quantità fate delle prove: iniziate a mangiarne poco alla volta ed ascoltate il vostro corpo.

Preparazione

L’ideale è iniziare a macinare i cereali e i semi di lino, e se il mixer è abbastanza capiente aggiungervi in seguito gli altri ingredienti, altrimenti dopo aver fatto questa prima operazione potete mettere tutto in un comodo frullatore. Se preferite una crema più liquida potete aggiungere dell’acqua o latte vegetale.

E’ suggerito abbinare a questa colazione o infusi secondo i vostri gusti.

Liberamente tratto da: www.kousmine.org

Ti può interessare anche:“Varia la colazione per migliorare la qualità delle tue giornate!”

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

Newsletter

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

↑ Torna su