Cosa mangiare per avere una pelle giovane e sana?

frutta e verdura per una pelle giovane e sana, frutta, frutta fresca, pelle giovane e sana, cosa mangiare

Il segreto per avere una pelle bella e in salute inizia con la sua corretta cura ed idratazione. Solo prendendosene cura con costanza, la pelle apparirà luminosa e levigata, e si manterrà giovane nel tempo. Avere una pelle giovane e sana significa godere di buona salute.

Idratazione per una pelle giovane e sana

Ma cosa significa corretta idratazione? Soprattutto la pelle sensibile, che tende a perdere la sua idratazione più facilmente e a risultare secca e spenta, ha bisogno di essere nutrita non solo dall’esterno, attraverso delle creme idratanti, ma soprattutto dall’interno, attraverso la giusta alimentazione.

La salute dell’epidermide, infatti, parte dall’interno, e l’apporto dei nutrienti necessari al suo benessere attraverso l’alimentazione è il primo aspetto a cui bisogna prestare attenzione. Non è un luogo comune che bere due litri d’acqua al giorno sia importante. La disidratazione è un problema grave, spesso il nostro corpo implora acqua mentre noi non ce ne accorgiamo, e a risentirne è anche la nostra pelle.

Cosa mangiare: un aiuto importante dall’alimentazione

L’alimentazione può aiutare anche ad apportare la giusta quantità di liquidi: per chi tende a bere poco, integrare la propria dieta con degli alimenti ricchi di acqua al loro interno può essere un valido aiuto. Scopriamo allora insieme quali sono i cibi che più giovano alla pelle.

I mirtilli

Noti per la loro azione benefica sulla micro-circolazione, i mirtilli sono un toccasana per la pelle. Favorendo la circolazione sanguigna infatti contribuiscono all’ossigenazione dell’epidermide e alla rigenerazione delle cellule, mantenendo così la pelle giovane.

Le noci

Ricche di vitamina E, antiossidanti, omega 3 e 6, le noci migliorano l’elasticità dei tessuti e li proteggono dagli effetti indesiderati del sole. Per avere una pelle luminosa, mangiare qualche gheriglio di noce ogni giorno può essere un’ottima idea; l’importante è non eccedere, perché l’apporto calorico di questo alimento è piuttosto elevato.

L’avocado

Grazie agli acidi grassi insaturi e alla vitamina E presenti in generose quantità, l’avocado è un alimento prezioso per la salute della pelle. Contribuisce infatti a mantenerla tonica e ben idratata. Per vederne gli effetti benefici sarà sufficiente mangiare questo frutto una o due volta alla settimana, insieme allo yogurt alla mattina o nell’insalata a pranzo, le preparazioni a base di avocado sono davvero numerose.

Il salmone

Come tutti gli alimenti ricchi di omega 3 e acidi grassi polinsaturi o essenziali, il salmone interviene positivamente nella prevenzione delle rughe. Rallentando l’invecchiamento cellulare attraverso l’inibizione della produzione di radicali liberi, i cibi contenenti omega 3 contribuiscono a mantenere la pelle giovane. Via libera quindi a salmone, ma anche ad alici, acciughe, sgombro e pesce azzurro in generale.

Frutta e verdura

 Per avere una pelle giovane e sana è importante osservare una dieta ricca di frutta e verdura: apportano molto acqua, che è alla base dell’idratazione della pelle, e vitamine, che contribuiscono alla salute del derma. Arancia e pompelmo, per esempio, sono ricchi di vitamina C, dalle note proprietà antiossidanti: iniziare la giornata con una spremuta di agrumi, oltre a donare energia, gioverà anche alla vostra pelle.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.