Consapevolezza di sé: come imparare a volersi davvero bene

0
161
consapevolezza di se. donna allo specchio
Photo by Ladislav Bona on Unsplash

La consapevolezza di sé è la capacità di accorgersi di sé stessi, di sentire e percepire ciò che ci sta accadendo in qualunque momento della giornata e della vita. La consapevolezza di sé è la capacità di mettersi al primo posto sempre. E mettersi al primo posto non significa essere egoisti ma significa imparare a volersi davvero bene.

Sai accorgerti di te?

La vita ti porta continuamente “fuori da te”, lontano dal tuo cuore e dal tuo sentire.

Ti sei svegliato stanco? Non importa, devi andare a lavorare e sul telefono hai già un tot di messaggi/ mail da leggere o notifiche dei tuoi amici che ti distraggono.

Sei di buon umore? Non importa, i tuoi figli richiamano continuamente la tua attenzione, devi fare la spesa, devi richiamare tua mamma che ti ha già cercato più volte.

Stai facendo un lavoro importante? Non importa, chissà se piacerà, se avrà successo, se mi farà fare un salto in avanti nella mia carriera.

Ti sei svegliato stanco? Sei di buon umore? Stai facendo un lavoro importante? Ascolta come ti senti, fermati un attimo ascoltati, diventa consapevole di te nel momento presente, resta con ciò che c’è.

Ascolta cosa c’è ora, è l’unico modo per imparare ad accorgerti di te ed a vivere la vita in tutte le sue sfumature.

Ascoltati, sentiti, percepisciti

Dicono tutti che è il momento storico che ci porta fuori da noi stessi e credo che sia vero. Ma credo anche che dipenda da noi trovare la forza di tornare dentro per trovare la consapevolezza di sé.

  • Quante volte ti fermi ad ascoltarti, a cercare di capire come stai, chi sei, cosa vuoi veramente?
  • Quanto tempo e soprattutto spazio e attenzione dai a queste domande importanti che di giorno in giorno possono guidare la tua vita a realizzarsi nel migliore dei modi?

Ascolta ciò che ti accade, come vivi i tuoi gesti quotidiani. Puoi accorgerti che non stai più così bene dove sei ora, che le tue esigenze sono cambiate. Oppure ti accorgi che stai vivendo una vita meravigliosa ma non ci pensi mai.

Guardati allo specchio

Guardati allo specchio, soffermandoti qualche attimo in più. Senti e percepisci ciò che ti accade, ciò che stia vivendo con il corpo, la mente e il cuore. Potresti scoprire che alcune situazioni possono essere affrontate in modo diverso. Potresti sentire di avere delle nuove capacità e abilità da mettere in campo.

Donati la giusta attenzione.

Quando impari ad ascoltarti, quando impari a chiederti se ciò che stai vivendo va bene per te, sia che si tratti di un’abitudine quotidiana, sia che si tratti di una relazione, stai imparando a volerti bene.

Mettersi al primo posto: la via per una buona consapevolezza di sé

Troppo spesso accade che ci facciamo carico di situazioni non nostre, che restiamo in relazioni infelici, che facciamo un lavoro non adatto a noi, che mettiamo gli altri al primo posto. Significa che non ci stiamo accorgendo di noi stessi, della nostra importanza e del nostro valore.

Permettiamo alla vita di distrarci e guidarci.

Solo diventando consapevoli di noi stessi, di ciò che vogliamo e sentiamo buono per noi, mettendoci al primo posto, possiamo amarci davvero e, di conseguenza, donarci con amore al prossimo.

La consapevolezza di sé significa avere la capacità di ritornare a noi, al nostro volere e al nostro sentire, in qualunque situazione. senza farci influenzare.

La consapevolezza di sé è una forza interiore che chiede soltanto di essere trovata.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.