Latte vegetale di avena o di riso per una colazione sana

latte di avena, latte vegetale, colazione sana

Latte vegetale per una colazione salutare. Vediamo come impostare al meglio una colazione di qualità e a favore del nostro benessere.

L’importanza della colazione per iniziare la giornata con la giusta energia

Dopo aver fatto colazione è importante sentirsi bene e carichi di energia per iniziare la giornata con il piede giusto. Una colazione sana e favorevole al nostro benessere deve  contenere un giusto mix di alimenti e relativi micronutrienti, facilmente digeribili. Una colazione sbilanciata, troppo ricca di zuccheri, grassi saturi ed altri alimenti di non facile digestione a lungo andare può creare problemi.

Vi diamo qualche spunto,con l’ausilio dell’ampia offerta di prodotti biologici di qualità del La Finestra Sul Cielo di cui parleremo tra poco. per una colazione sana e leggera, ad ognuno di noi il compito di trovare il mix di alimenti più giusto per sé e per il benessere del proprio organismo. L’importante è avere voglia di cambiare e di sperimentare.

Cambiare abitudini:  dal latte vaccino al latte vegetale

Tradizionalmente o solo per abitudine, la colazione italiana per molte persone è composta da una tazza di latte oppure cappuccino o caffè, con brioche o biscotti, generalmente di produzione industriale e quindi ricchi di zuccheri, grassi e farina raffinata. Oltre ad costituire una colazione incompleta dal punto di vista nutrizionale, questi abbinamenti non favoriscono né il nostro benessere né l’energia di cui abbiamo bisogno per affrontare la giornata.

Iniziamo dal latte: con l’aumentare del fenomeno delle intolleranze e delle allergie, sempre più persone hanno problemi con il lattosio e con le proteine del latte. Inoltre recenti studi (vedi The China Study) hanno dimostrato la correlazione tra il consumo continuativo di latte vaccino e dei suoi derivati, e l’insorgenza di molte malattie, anche gravi. Sono questi i principali motivi per cui negli ultimi anni si è diffusa la buona e sana abitudine di sostituire il latte vaccino con il latte vegetale.

Va detto che, nonostante il nome comune, i due tipi di bevande hanno proprietà nutrizionali differenti, vi riassumo alcuni motivi che ci fanno preferire le bevande vegetali da cereali, legumi o semi, comunemente chiamate “latte”.  Parlando in generale, queste le caratteristiche comuni del  latte vegetale:

  • non ha lattosio
  • ha un ridottissimo contenuto di grassi
  • è facilmente digeribile
  • è adatto a chi segue un’alimentazione vegan
  • è adatto a chi ha problemi di colesterolo alto
  • c’è un’ampia scelta di bevande senza glutine
  • contiene grassi buoni (mono e polinsaturi)

Consiglio di scegliere prodotti di qualità: La Finestra Sul Cielo

La Finestra Sul Cielo, azienda piemontese che opera nel mercato alimentare biologico dal 1978, con una particolare attenzione ai prodotti per l’alimentazione vegana, per le intolleranze alimentari e per la cucina macrobiotica, propone un’ampia gamma di bevande vegetali. Abbiamo selezionate tre alternative che possono soddisfare esigenze e gusti diversi: il latte di Avena, il latte di Riso, il latte di Riso e Cocco.

Bevanda di avena senza glutine Bio

bevanda vegetale, avena, finestra sul cielo, latte di avena,Il latte di avena è particolarmente ricco di vitamina E, di zuccheri complessi e potassio, ha inoltre un basso contenuto calorico ( 46 calorie per 100 ml). La bevanda di Avena La Finestra Sul Cielo viene prodotta con il 13% di avena e con acqua di sorgente proveniente dal parco naturale deli Monti Lessini. L’avena utilizzata è controllata e verificata come senza glutine. Può essere consumata fredda o calda ed è ideale anche per la preparazione di besciamella vegetale, torte e dessert. La lista degli ingredienti biologici parla chiaro della qualità di questo prodotto: acqua, avena (13%), olio di semi di girasole, sale marino.

Bevanda di riso

latte di riso, bevanda di riso, latte vegetale, rice drink, la finestra sul cieloIl latte di riso è il latte di cereali più dolce e digeribile: apporta silicio, costituente essenziale delle ossa e delle cartilagini che favorisce il fissaggio del calcio e del magnesio. Il latte di riso con olio di semi di girasole, ha il 17% di riso italiano. La bevanda, senza glutine, può essere consumata fredda come bevanda rinfrescante, in aggiunta a crunchy, yogurt o frullati oppure come base per la preparazione di torte, dessert, creme e salse.

Bevanda di riso e cocco senza glutine bio

latte di cocco,, latte vegetale, la finestra sul cielo, coconut milk, riceProdotta con acqua di sorgente proveniente dal parco naturale dei Monti Lessini, questa è una bevanda di riso italiano e polpa di cocco , senza aromi aggiunti. Può essere consumata fredda come bevanda rinfrescante, in aggiunta a crunchy, yogurt o frullati oppure come base per la preparazione di torte e dessert. La bevanda è 100% vegetale, senza glutine ed è certificata VEGAN OK adatta quindi a chi ha scelto di seguire un’alimentazione vegana.

 

Tabelle nutrizionali comparate

AvenaRisoRiso/Cocco
Fibre (g)0.40.20.7
Carboidrati (g)4.54.85.4
Zuccheri (g)6.911.913
Energia Kcal466165
Energia Kj192257275
Grassi (g)1.61.41.2
Proteine (g)0.90.10.3
Acidi grassi saturi g0.40.41

Leggete le etichette

Come avviene per molti prodotti, non sempre ciò che sulla carta è sano, lo è in pratica. Se avete l’abitudine di leggere le etichette prima di acquistare un prodotto sapete di cosa parlo. Se non lo fate, iniziate e verificate che il latte vegetale che avete scelto non contenga zuccheri aggiunti, conservanti o altri additivi. Individuate le marche più serie di alimenti biologici ed affidatevi alla loro esperienza.

Una proposta di colazione sana

Ed infine ecco una proposta di colazione sana e vegana. Ovviamente le quantità sono indicative ed andranno calibrate in funzione della vostra corporatura e del tipo di attività che svolgete.

Nota della redazione

La Finestra Sul Cielo è presente anche su Facebook

clicca per andare alla pagina e mettere il tuo like

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.