Ciò che è meglio per te

0
773
donna felice, meglio per te

Ciò che è meglio per te lo sai solo tu

Ciò che è meglio per te solo tu lo puoi sapere davvero, non c’è genitore, fratello, sorella, amico, insegnate che può parlarti di te, se non tu stesso. Nessuno oltre a te può sapere davvero chi sei veramente, quali sono i tuoi bisogni, i tuoi desideri, le tue forze, le tue fragilità. Anche quando chi pensa di sapere cosa è meglio per te, te lo comunica con amore e con le più benevole intenzioni, sta facendo il peggio per te perché sta interferendo nel tuo progetto di vita.

Il meglio per te non è ciò che è meglio per tutti

Non è detto che ciò che gli altri considerino il meglio lo sia anche per te. Ricordati di fare un passo indietro rispetto a ciò che è meglio per tutti gli altri e di ascoltare te, in profondità, con attenzione. Nulla è migliore, più conveniente, più breve, più facile solo perché è seguito dagli altri. Ogni passo, ogni scelta va riportata a te, nel tuo cuore e va ascoltata la tua verità, il tuo pensiero, il tuo sentire libero dai pareri, opinioni e giudizi degli altri. Solo ritrovando il tuo tempo, il tuo spazio, il tuo cuore puoi scoprire davvero cosa è meglio per te.

 

Di fronte alla felicità non possiamo comportarci come nelle votazioni, accodandoci alla maggioranza, perché questa proprio per il fatto di essere la maggioranza è peggiore.

I nostri rapporti con le vicende umane non sono infatti così buoni da poterci indurre a ritenere che il meglio sia dalla parte dei più, perché la folla testimonia esattamente il contrario, che cioè il peggio, per l’appunto, sta lì.

Sforziamoci dunque di vedere e di seguire non i comportamenti più comuni ma cosa sia meglio fare , non ciò che è approvato dal volgo , pessimo interprete della verità , ma ciò che possa condurci alla conquista e al possesso di una durevole felicità.

Seneca

 

eBook - L'Arte di non Adirarsi
eBook - L'Arte di Essere Felici e Vivere a Lungo
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.