Cicoria: alimento prezioso e rimedio naturale

0
490
cicoria, insalata
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis

La Cicoria (Cichorium intybus) è una pianta perenne facente parte della famiglia delle Asteracee molto preziosa per il nostro benessere in tutte le sue parti, dalle radici al fiore. Possiamo utilizzarla come ortaggio da consumare fresco o in insalata, bevanda calda sostitutiva del caffè, infuso e fiore di Bach.

Riconosciuta fin dall’antichità come pianta medicinale ne troviamo diverse varietà a foglia verde: cicoria amara, selvatica (Tarassaco), catalogna, indivia, scarola. Oppure a foglia rossa che sono i vari tipi di radicchio.

Le proprietà benefiche

La cicoria è ricca di vitamina A, vitamina C, vitamine del gruppo B e sali minerali tra cui potassio, calcio, ferro e fosforo. Fornisce apporto di inulina una fibra solubile in grado di stimolare una buona flora batterica migliorando il benessere dell’intestino. La sostanza che rende il suo sapore amaro si chiama cicorina ed ha proprietà depurative.

La cicoria è alleata del fegato: stimola la secrezione biliare e favorisce la depurazione naturale del fegato. Favorisce la digestione e il senso di sazietà, favorisce il transito intestinale, ha proprietà cardiotoniche e riduce la glicemia. Riduce il colesterolo cattivo, favorisce la diuresi disintossicando l’organismo. Ne beneficiano i disturbi della pelle come l’acne e il ristagno dei liquidi in eccesso che si manifesta nella cellulite.

Gli utilizzi della Cicoria

Vi ricordiamo di scegliere sempre prodotti di origine biologica o da coltivazione naturale e che il consumo dell’ortaggio crudo ne preserva tutte le proprietà nutritive. Tuttavia la cicoria è ottima anche cucinata al vapore poiché ci regala i benefici della verdura cotta e l’acqua di cottura può essere bevuta al mattino a digiuno per depurare l’organismo. Se saltata in padella è ottima per condire pasta e cereali come quinoa, bulugr.

Caffè

Dalla radice della cicoria essiccata e tostata si ottiene il caffè di cicoria. Ottimo sostituto del classico caffè è una bevanda benefica poiché non contiene caffeina. Favorisce la digestione e mantiene le proprietà depurative caratteristiche della pianta. Può essere preparato utilizzando la moka oppure mettendo un cucchiaio di cicoria in un pentolino d’acqua e lasciandolo bollire per qualche minuto. Va poi filtrato con un colino ed è pronto per essere consumato.

Infuso

Per preparare un ottimo depurativo infuso di cicoria è sufficiente lasciare tre o quattro foglie in infusione per 5 minuti in acqua bollente. Per ottenere una buona depurazione l’infuso va consumato tutti i giorni per almeno una settimana.

Fiore di Bach

cicoria, chicory, fiori di bachIl fiore della cicoria, Chicory, ha trovato utilizzo come fiore di Bach per quello stato emotivo in cui si tende a donare amore all’altro aspettandosi sempre qualcosa in cambio, anche semplice riconoscimento. Il fiore Chicory trasmette l’altruismo e ci apre all’empatia, a donare amore senza chiedere nulla in cambio.

Ti può interessare anche:“Radicchio rosso, insalata antica benessere moderno”

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Annunci pubblicitari e articolimacrolibrarsi, eshop, libri, shop online

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.