Cavolo nero: proprietà, usi, curiosità

cavolo nero, proprietà del cavolo nero, le mille virtù del cavolo nero,
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis

Il cavolo nero è un ortaggio invernale poco conosciuto, meno usato di altri ortaggi, ma recentemente riscoperto grazie alle sue tantissime virtù a favore del nostro benessere.

Cavolo nero: apprezzato fin dai tempi antichi

I pregi del cavolo nero non si apprezzano soltanto in gastronomia, dove si possono preparare gustosi piatti e stuzzichini, ma anche per la salute, grazie alle sue numerose proprietà benefiche.

In effetti il cavolo nero era apprezzato non solo dai medici del passato; anche la sapienza popolare infatti conosceva molto bene i suoi incredibili effetti. Le molteplici varietà di Brassica oleracea, di cui fa parte anche il cavolo nero, sono state oggetto di molti studi e sperimentazioni già nei secoli scorsi.

Le proprietà terapeutiche del cavolo nero

Quella dell’utilizzo del cavolo in terapia è infatti un’idea che radici antiche.

La storia insegna che anche grandi maestri come Galeno, Ippocrate e Catone lo usavano, traendone molti vantaggi.

Secondo Catone, era uno dei migliori rimedi a uso topico in caso di artrite, ferite, eruzioni cutanee, piaghe e persino la peste. Ma non solo: per centinaia di anni l’utilizzo di vari tipi di cavolo è stato considerato un ottimo rimedio purgante e depurativo. In Italia già apprezzato e valorizzato da anni dalla tradizione culinaria toscana.

Cavolo nero antitumorale

Il cavolo nero è un alimento antitumorale, ricchissimo di vitamine A, B1, B2, B3, B6, B12, C e K. Tra i minerali si evidenziano  calcio, ferro, magnesio, potassio, sodio e zinco. Inoltre contribuisce a ridurre il livello di colesterolo, migliora le condizioni dei diabetici, è utile in caso di problemi digestivi, ha proprietà antinfiammatorie, migliora le condizioni di capelli, pelle e ossa.

Le ricerche scientifiche e le proprietà del cavolo nero

Dunque grazie alle sue straordinarie proprietà, avvalorate da accurate e recenti ricerche scientifiche, questo ortaggio dal gusto particolare ma molto gradito a molti, si colloca ai primi posti nella lista degli alimenti più benefici del pianeta.

Esiste una vasta letterature di studi scientifici sul cavolo nero e sulle crucifere in generale. Quasi tutte confermano le varie proprietà salutari di questo ortaggio.

Proprietà antitumorali: gli studi

Uno studio pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research conferma l’azione benefica del cavolo nero nella prevenzione del cancro. Questa proprietà è da  attribuire ai fitonutrienti glucosinolati presenti nel cavolo nero. Sull’autorevole pubblicazione PubMed potete trovare tanti altri studi (in lingua inglese).

Un pieno di antiossidanti

Il cavolo nero è uno degli alimenti più ricchi di antiossidanti: contiene il doppio di antiossidanti rispetto ad altre verdure a foglia verde e, come detto, è un’eccellente fonte di sali minerali preziosi per l’organismo. In particolare la Vitamina C, il beta-carotene, i polifenoli e i flavonoidi sono alcune delle sostanze antiossidanti presenti. È ormai noto che gli antiossidanti aiutano l’organismo a contrastare l’attività ossidativa dei radicali liberi con conseguenti benefici a livello cellulare ed effetti di prevenzione dell’invecchiamento delle cellule.

Disintossica ed abbassa il colesterolo

Il buon contenuto di fibre fa del cavolo nero un alimento utile a disintossicare l’organismo ed a mantenere bassi i livelli di colesterolo LDL, ovvero il colesterolo cattivo. Recenti studi hanno dimostrato che i diabetici che consumano alimenti ricchi di fibre come il cavolo nero, riescono a controllare meglio i livelli di zucchero nel sangue. Le fibre aiutano anche la digestione e sono utili in caso di stipsi.

Il succo estratto di cavolo nero è ottimo per i soggetti diabetici

Il medico francese Jean Valnet suggeriva il succo estratto di cavolo nero per la cura del diabete. Il consiglio è di uno o due bicchieri di succo estratto di cavolo nero, meglio se associato alla cipolla. Tale proprietà è stata confermata da uno studio pubblicato sul Journal of Ethnopharmacology.

Altri effetti benefici del cavolo nero

Il cavolo nero è consigliato in tantissime altre situazioni, ne citiamo alcune, altri approfondimenti sono disponibili nella bibliografia di riferimento. Può essere usato nelle applicazioni locali nei casi di lombalgia, svolge azione curativa per le coliti ulceroso, è un rimedio naturale per herpes ed herpes zoster “fuoco di Sant’Antonio”, utile per regolarizzare l’intestino, per depurare l’organismo, per curare la gotta.

La farina di cavolo nero

Con questo meraviglioso ortaggio è possibile preparare una farina che può essere usata in cucina per preparare molti piatti salutari.

Si tratta di una farina ottenuta dalla lavorazione delle foglie essiccate che ha la caratteristica di essere molto versatile. Può essere aggiunta all’impasto del pane o della pizza in proporzione del 5%, agli Smoothie di frutta e ortaggi preparati con l’estrattore quando non si ha a disposizione l’ortaggio fresco, oppure può essere aggiunta a zuppe e minestre.

Un libro interamente dedicato al cavolo nero

Se non avreste mai immaginato che con le proprietà e i suggerimenti d’uso del cavolo nero si potesse addirittura scrivere un libro, vi dovrete ricredere.

Quando l’ho scoperto mi sono incuriosito al punto che ho voluto leggere il libro Le mille virtù del cavolo nero, Edizioni il punto di incontro, nato da un lavoro di 2 giornalisti esperti di medicini naturali, Luigi Mondo e Stefania Del Principe. Tra le tante curiosità di questo libro una semplice descrizione di come estrarre la clorofilla dal cavolo nero, diversi metodi per sfruttare al massimo le proprietà del cavolo nero anche a scopo curativo, ad esempio la fermentazione, e tantissime ricette.

L’indice degli argomenti trattati

  • Il cavolo nero, una miniera di salute
  • Le più recenti scoperte scientifiche
  • La tradizione del cavolo nero nella cucina italiana
  • Depurare l’organismo ed eliminare le tossine
  • Una mano all’intestino: il decotto
  • Il cavolo nero a tavola: ricette e consigli per sfruttarne le virtù
  • La fermentazione del cavolo nero
  • La bellezza con il cavolo nero
  • La farina di cavolo nero.

Bibliografia di riferimento

Le Mille Virtù del Cavolo Nero
Luigi Mondo, Stefania Del Principe
Le Mille Virtù del Cavolo Nero
Proprietà, usi e ricette di un superalimento tutto italiano
Punto d’Incontro
cavolo nero

Puoi acquistare il libro direttamente dal sito Edizioni Il Punto d’Incontro

Articolo aggiornato il 21/2/2019

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Annunci pubblicitari e articolimacrolibrarsi, eshop, libri, shop online

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.