Burro di cacao: usi e benefici

0
307
burro di cacao, cacao, fave di cacao, proprietà del burro di cacao, burro di cacao per la pelle

Un burro speciale

Dai semi di Theobroma cacao, che ci regalano il cacao, uno degli ingredienti più golosi della nostra alimentazione, si estrae un burro dalle proprietà benefiche sia a livello nutritivo che cosmetico. Dai semi, chiamati anche fave di cacao, pressati ed esposti ad alte temperature si estrae il burro di cacao. Questo procedimento è oggi svolto a livello industriale e proprio per questo è bene accertarne la provenienza, la produzione e che non siano stati utilizzati agenti chimici per la lavorazione.

Il burro di cacao può apparire come il normale burro da latte, ma ha maggior consistenza ed è molto profumato.

Benefici del burro di cacao

Proprietà nutritive

Il burro di cacao è ricco di acidi grassi essenziali (acido palmitico, acido linoleico, acido oleico), vitamine del gruppo B, vitamina E, vitamina K, sali minerali tra cui lo zinco, flavonoidi, polifenoli. Ha proprietà energizzanti, nutritive ed antinfiammatorie. Previene l’invecchiamento, migliora l’umore, protegge l’apparato cardiovascolare e concorre alla salute dei denti.

Proprietà cosmetiche

Quando diciamo “burro di cacao” pensiamo subito allo stick nutriente per le labbra. In realtà è un vero e proprio cosmetico naturale per tutto il corpo. È un ottimo antiage, contrasta i segni dell’invecchiamento e le smagliature, è consigliato per trattare la pelle durante la gravidanza grazie alle sue proprietà elasticizzanti. Può essere utile per alleviare e lenire le scottature da sole eccessivo, per ammorbidire le cicatrici e in tutti i quei casi in cui la pelle risulta secca e infiammata. Ha proprietà nutritive per pelle, capelli e unghie. Potete utilizzarlo, al posto della crema idratante, puro oppure aggiungere poche gocce del vostro olio essenziale preferito. Per i capelli potete lasciarlo in posa 20 minuti prima dello shampoo, è un’ottima maschera rigenerante.

In cucina

È utilizzato prevalentemente per preparare il nostro amato cioccolato e per i dolci. Valido sostituto del burro per chi è intollerante al lattosio, per chi segue un’alimentazione vegana e per chi desidera cucinare leggero. È maggiormente indicato nelle ricette dolci come torte, crostate, biscotti poiché il suo gusto intenso richiama quello del cacao.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.