Bietole: benefici e proprietà

0
136
Bietole

La pianta delle bietole (Beta vulgaris) appartiene alla famiglia delle Chenopodiace ed è un ortaggio molto prezioso per il nostro organismo. Ne troviamo due qualità quelle da costa che chiamiamo comunemente “coste” dalle foglie grandi e carnose con grandi nervature bianche e quelle da taglio che chiamiamo comunemente “erbette” dalle foglie piccole e tenere.

Proprietà

Le bietole sono ricche di vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina C, E e K. Forniscono un buon apporto di acqua, fibre e sali minerali tra cui ferro, magnesio, sodio, calcio, fosforo, zinco, rame e selenio. Contengono il prezioso acido folico. Trattandosi di verdure a foglia verde prezioso è l’apporto di clorofilla. Contengono importanti sostanze antiossidanti tra cui la luteina e zeaxantina.

Le bietole sono depurative, antinfiammatorie e rinforzano il sistema immunitario. Migliorano il funzionamento dell’apparato gastrointestinale poiché favoriscono la digestione e il transito intestinale. Indicate in caso di anemia e per migliorare la salute delle ossa. Proteggono il sistema cardiovascolare e concorrono al buon funzionamento del sistema nervoso e del cervello. L’azione depurativa e remineralizzante favorisce la salute di pelle e capelli.

Le bietole, come gli spinaci, contengono acido ossalico, un elemento che, se unito ad altri sali minerali ne riduce l’assorbimento. Vanno pertanto consumate con moderazione soprattutto nelle persone predisposte ai calcoli renali e prediligendo la cottura al vapore.

Le bietole in cucina

L’ideale è una leggera cottura al vapore, sia per le coste che per le erbette, per mantenere al massimo le proprietà organolettiche. Oltre ad accompagnare i nostri secondi piatti si prestano alla preparazione di frittate, torte salate, polpette di verdure o aggiunte a fine cottura per i primi piatti come paste e risotti. Se amate la ricetta dei pizzoccheri ma non vi piace la verza potete sostituirla con le erbette, il piatto risulterà più delicato.

Con le foglie di bietola è possibile anche preparare un decotto depurativo utile in caso di cistite o stipsi. È sufficiente far bollire le foglie in un pentolino, filtrare e berne una tazza al giorno.

Una ricetta facile e gustosa: fusilli di farro veg

Una ricetta molto semplice è un primo piatto a base di fusilli di farro. Mentre cuocete la pasta fate saltare leggermente le bietole (potete scegliere quelle che gradite di più tra coste ed erbette) in padella con poca acqua. Scolate la pasta, aggiungetela alle bietole con della mozzarella vegetale (“Chicca di Riso Verys”) tagliata a dadini. Condite con un filo di olio extravergine di oliva e gustate!

Ti può interessare anche:“Verdure a foglia verde: migliorare la propria dieta”

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.