Bicarbonato: proprietà di salute, bellezza e igiene

bicarbonato, cucchiaino, sale

Il bicarbonato di sodio è un sale, presente in natura, di sodio dell’acido ascorbico. In chimica viene definito “idrogenotriossocarbonato di sodio” ( NaHCO3). Se utilizzato nel settore alimentare lo possiamo identificare con la sigla E500.
E’ un sale molto antico: nell’antico Egitto si usava un minerale, il natron ottenuto dall’evaporazione dell’ acqua di un lago salato .
Nel 1800 un chimico francese tenta la trasformazione del sale in sodio, ci riesce ma con l’effetto collaterale della produzione di materiali tossici. Perfeziona successivamente l’esperimento, il chimico Ernest Solvay, riuscendo a produrre grandi quantità di bicarbonato di sodio in modo ecologico. Il bicarbonato di sodio è economico, di facile conservazione, e si presta a molteplici usi.

 

I molteplici utilizzi del bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è da considerarsi alcalino poiché il suo livello di pH è circa 8,5. Grazie a questa caratteristica aiuta la digestione delle sostanze acide, migliora la durezza dell’acqua evitando la formazione di calcare, è un ottimo lievito per le nostre farine, è leggermente abrasivo indicato quindi per pulizie approfondite. Ma i suoi utilizzi vanno dal rimedio per disturbi fisici, alla cosmesi, alla pulizia della casa. E’ importante sapere che in commercio troviamo solitamente quello alimentare che si acquista al supermercato e quello medicale in farmacia. Quest’ultimo e consigliato per i bambini e per al cura/igiene degli occhi e delle parti intime.

 

Bicarbonato per la salute

Inziamo dalle avvertenze: il bicarbonato non è una medicina. E’ un sale pertanto va consumato con attenzione nei soggetti che soffrono di ipertensione. Può provocare irritazione se entra in contatto con gli occhi, se assunto in dosi eccessive o mal tollerato dal nostro fisico può avere effetti lassativi. E’ bene averlo sempre in casa per situazioni di emergenza ma va assunto in caso di necessità e non quotidianamente se non sotto controllo medico.
Digestivo: importante è la proprietà digestiva in caso di bruciori di stomaco (combatte l’acidità). o digestione difficile. E’ sufficiente sciogliere un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d’acqua, meglio se a temperatura ambiente, e sorseggiare lentamente.
Espettorante e disinfettante delle vie respiratorie: in caso di raffreddore, tosse e mal di gola i vecchi fumenti della nonna sono un vero toccasana. Fate bollire un litro di acqua, versate due cucchiai di bicarbonato, appoggiate sulla testa un asciugamano, posizionate il viso sulla pentola facendo attenzione a non avvicinarvi troppo e respirate.
Igiene e disinfezione orale: migliora l’alito, disinfetta il cavo orale ed è pertanto utile fare degli sciacqui in caso di carie, afte, infiammazioni. Può essere utile per lavare i denti: combatte la formazione di tartaro, sbianca e protegge le gengive
Igiene e disinfezione delle parti intime e relative infiammazioni: in caso di disturbi è utile fare degli sciacqui con due cucchiai di bicarbonato sciolti in un litro d’acqua, se vi sono delle infiammazioni come la cistite, è utile invece bere uno o due bicchieri d’acqua con un cucchiaino di bicarbonato nell’arco della giornata. La sua funzione alcalinizzante diminuirà la sensazione di irritazione.
Cosmesi e bellezza: Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato come scrub per rimuovere le cellule morte e rendere più liscia e luminosa la pelle. E’ sufficiente passarlo con un po’ d’acqua e massaggiare bene ogni parte del corpo, poi sciacquare e procedere con la normale idratazione. Ma il bicarbonato è noto anche per le sue proprietà deodoranti. Può anche essere passato sotto le ascelle dopo la doccia proprio come un deodorante. Se aggiunto ad uno shampoo neutro rende i capelli più brillanti.

 

Bicarbonato in cucina

Il bicarbonato, oltre ad essere il miglior disinfettante per la nostra frutta e verdura, può essere inserito in alcune ricette. Se aggiunto all’acqua di cottura dei legumi ne accelera la cottura. Inoltre, è un ottimo lievito per la preparazione di torte, biscotti. E’ sufficiente aggiungerne un cucchiaino in 500 gr. di farina, per darvi l’idea delle proporzioni. Farà lievitare i vostri dolci rendendoli anche più digeribili. Se i succhi o estratti di frutta con agrumi vi creano acidità potete aggiungere un pizzico di bicarbonato ed assumerli godendo tranquillamente delle loro ricche proprietà.
Grazie sempre alle proprietà deodoranti, se dovete cucinare qualcosa dal profumo forte ed intenso (per esempio il cavolfiore) aggiungete un pizzico di bicarbonato alla cottura e l’aria in cucina sarò più leggera.

 

Bicarbonato per l’igiene della casa

Deodorante, igienizzante, adatto a tutte le superfici. Pulisce ma non graffia, quindi è utile per l’igiene del piano cottura, dei lavandini, del forno. Potete unire il bicarbonato all’aceto bianco, quantità a seconda dello sporco, e tutto tornerà a brillare.
E’ utile per togliere i cattivi odori dal frigorifero: è sufficiente lasciate una tazzina di bicarbonato nel frigorifero per un paio di giorni.
Il bicarbonato può essere utilizzato anche per l’igiene dei tessuti, dagli abiti che indossiamo aggiungendolo al detersivo della lavatrice (ad esclusione dei capi in lana e seta) ai materassi. In quest’ultimo caso potete cospargere il materasso di bicarbonato, lasciare riposare per mezz’ora e rimuovere con l’aspirapolvere.
E’ utile anche se vi è la presenza di formiche, basta depositarlo nelle aree interessate.
Insomma è un ottimo disinfettante, deodorante e antibatterico: potete usarlo per pulire qualsiasi cosa dai giocattoli dei bambini all’argenteria, alla vostra automobile…davvero un rimedio milleusi!

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.