Benessere degli occhi, non perderlo di vista

occhi, sguardo, benessere degli occhi

Benessere degli occhi, perché è importante?

Uno sguardo sulla fisiologia degli occhi

Gli occhi fanno parte, assieme agli altri organi di senso, del sistema nervoso centrale perché raccolgono informazioni provenienti dall’esterno, per smistarle al cervello attraverso una fitta rete di nervi specifici detti ottici.

Sono un organo altamente sofisticato e delicato allo stesso tempo; riescono a gestire centinaia di migliaia di informazioni al secondo, per permettere al cervello di calcolare e valutare in tempo reale eventuali situazioni di pericolo o comfort.

Cambi di luce, colori, oggetti e persone in movimento, il nostro corpo in movimento, le vibrazioni sonore percepite in minima parte, rappresentano tutte informazioni raccolte dagli occhi incessantemente, senza batter ciglio, possiamo dire per 24 ore al giorno. Difatti anche durante la fase rem, dove entriamo nel mondo dei sogni, gli occhi non cessano mai di muoversi, di “vedere e percepire”.

Gli occhi sono costituiti da 30 ghiandole (dette di Meibonio), che producono una sostanza oleosa che li lubrifica costantemente; le sopracciglia e le ciglia agiscono da barriera contro pulviscoli ed agenti esterni patogeni e, le palpebre operano continuamente come umidificatori, permettendo con la loro chiusura anche la nostra fase di sonno.

Ti può interessare anche questo articolo: Occhi: descrizione e psicosomatica delle loro malattie

Informazioni alla velocità della luce

Gli occhi sono in un certo senso i nostri autovelox: non conta la velocità a cui passano le informazioni, essi sapranno come catturarle con fotogrammi. Le immagini attraversano l’iride che come un diaframma Canon regola la luce e la sua relativa quantità; il cristallino proietta sulla retina l’immagine mettendola a fuoco.
La retina trasforma le immagini in stimoli elettrici, che percorrendo i nervi ottici (lunghi circa 50 mm) arrivano alla corteccia cerebrale del cervello.

Questo continuo operare “assorbe” una quantità di neuroni molto alta, superiore ai fabbisogni di tutti gli altri sensi messi insieme. L’informazione più dispendiosa è il colore, che non è una proprietà peculiare degli oggetti, ma una reazione del cervello rispetto ad impulsi luminosi con diverse lunghezze d’onda.

A quali organi gli occhi guardano con maggiore attenzione?

In Riflessologia gli occhi sono connessi al fegato e alla cistifellea, governati dall’emozione della Rabbia. E’ molto frequente l’espressione “non vederci più dalla rabbia” e, olisticamente parlando, ogni disarmonia agli occhi è dovuta a “qualcosa che non vogliamo più vedere” o che “avremmo sempre desiderato vedere senza essere accontentati”. Il significato olistico prende in considerazione la visione psicosomatica delle malattie.

Vediamo qualche esempio:

  • Astigmatismo
    Visione difettosa sia da vicino che da lontano.
    Significato olistico: si fa riferimento alla confusione tra ciò che desideriamo e che siamo e, ciò che gli altri si aspettano da noi.
  • Miopia
    Visione difettosa da lontano.
    Significato olistico: ci spaventa l’avvenire, il futuro?
  • Ipermetropia
    Visione difettosa dell’immagine catturata a livello della retina.
    Significato olistico: eccessiva insicurezza dovuta a situazioni in cui veniamo lasciati da soli (soprattutto nell’infanzia)-

Benessere degli occhi: un semplice esercizio

Un consiglio molto pratico ci viene donato dalla Multi-Riflessologia Facciale Vietnamita Dien-Chan.
Ogni mattina, appena svegli ma prima di scattare giù dal letto verso i nostri impegni, strofiniamo i palmi delle mani tra di loro e li appoggiamo agli occhi delicatamente.

Il calore delle mani unito ad una leggera pressione e rotazione delle mani, massaggerà gli occhi e, di riflesso, tutte le parti tonde del corpo: gonadi, ossa tonde.

La volpe disse al Piccolo Principe che “l’essenziale è invisibile agli occhi”, ma gli occhi possono direzionare sapientemente i nostri passi verso il Benessere che ci appartiene, aiutandoci a guardarlo ed ammirarlo.

Il Benessere per i nostri Occhi
Il Benessere per i nostri Occhi
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.