Attività fisica per migliorare il tuo benessere? Smetti di fare queste 8 cose

Esercizio fisico, attività fisica, camminata, camminata veloce, star bene, correre, esercizi, addominali

I fondamenti di una vita sana presuppongono uno stile basato  su una buona alimentazione e su una costante attività fisica. A volte per essere sani sono più importanti le scelte delle cose da non fare, piuttosto che quelle da fare. Per vivere al meglio, per avere una vita più sana, prova a riflettere su questi semplici consigli.

1. Basta con le scuse  per non fare attività fisica

Tutti fanno la stessa quantità di tempo , ma  ci sono  persone – probabilmente più impegnate di te –  che  trovano del tempo per fare esercizio fisico e per allenarsi. Quindi smettila di trovare scuse e trova il tempo per fare dell’attività fisica nel corso della giornata. Ti sentirai molto meglio dopo aver fatto del movimento.

2. Smetti di saltare gli allenamenti

Allenarsi o fare attività un giorno alla settimana, o quando capita, non è sufficiente a mantenersi in buona salute . Prepara un piano di allenamento e cerca di seguirlo . Non importa se  si tratta di una camminata veloce al tapis roulant 3 volte a settimana o altro tipo di esercizi che preferisci per 2 volte la settimana. Anzi forse preferisci  camminare per un’ora durante la settimana e poi andare a nuotare nei fine settimana. Va bene. Programma sulla tua agenda di fare attività fisica più volte che puoi  e concediti di riposare una o due volte a settimana, invece di 6 o 7!

3. Ferma i tuoi pensieri limitanti

Se dici “non mi piace l’esercizio fisico”, indovina cosa succede?

Non farai attività fisica.

Affronta il problema da un altro punto di vista, chiediti:

Quale tipo di attività fisica mi piace ?”,

“Che genere esercizio o di attività mi può motivare ogni giorno ?”

Forse giocare  a calcio con tuo figlio o tuo nipote, o andare a fare una passeggiata con il tuo collega o il vicino di casa. Hai infinite possibilità di scelta, fare uno sport, iscriverti in una palestra, fare un corso di ballo, nuotare, fare escursioni, pattinare sul ghiaccio…

Non importa quale sia la tua età o la tua forma fisica: la fuori c’è qualcosa da fare per te e per il tuo benessere. Devi solo scoprire qual è.

4. Smetti di pensare di aver bisogno di chissà quali attrezzi

Non hai bisogno di una palestra in  casa o di attrezzatura professionale per farti un po’ di muscoli. Ci sono molti esercizi di allenamento di resistenza che puoi fare disponendo solo del tuo corpo. E non dimenticare che ci sono tanti esercizi che puoi fare stando in piedi oppure a terra.

5. Smetti di mangiare schifezze

Comincia a prestare attenzione a ciò che mangi,  saziati di cibi sani, frutta e verdura fresca e di stagione, cereali integrali. Dimentica i cibi confezionati, quelli di produzione industriale, i cibi troppo dolci, troppo salati, raffinati.

Diminuisci il consumo di cibi di origine animale, in particolare di latte latticini e formaggi stagionati, carne rossa e salumi. Sarai più sazio, più leggero e sarai più invogliato a muoverti.

6. Smetti di evitare la bilancia

Alcuni esperti pensano che pesarsi tutti i giorni possa essere controproducente perchè può capitare di vedere un leggero aumento a causa di aumento di peso temporaneo, ma pesarti tutti i giorni è un ottimo modo per misurare quanto stai facendo. Basta farlo con il giusto distacco ed  imparare ad evitare di far dipendere l’umore della giornata dal risultato della pesata mattutina. L’importante è tenere sotto controllo il trend settimanale.

7. Smetti di rubare ore al sonno

Hai bisogno di un certo numero di ore di sonno per la tua salute, mediamente 8, forse 7. È inoltre necessario dormire il giusto per il tuo  giro vita . Quando non dormi abbastanza, i tuoi livelli di leptina scendono e ciò ti provoca un senso di insoddisfazione  dopo aver mangiato.

La leptina è un ormone che  diminuisce il senso di fame ed aumenta la spesa energetica, favorendo la riduzione del peso corporeo e della massa grassa. Inoltre la mancanza di sonno provoca un innalzamento dei livelli di grelina, un ormone che stimola l’appetito. Con otto ore di sonno, sarai ben riposato e più predisposto a prendere le decisioni giuste per la tua salute e per il tuo benessere.

8. Smetti di dirti “io sono così”

Non c’è niente che non si possa cambiare per iniziare a stare meglio, non ci sono limitazioni ereditarie, genetiche, nè abitudini di una vita che non possano essere cambiate. Smetti di avere pensieri limitanti! Se non riesci puoi provare con la meditazione, ma non rimandare più.  Il momento per iniziare a stare meglio e per prenderti cura del tuo benessere è adesso.

Dunque ? Hai deciso cosa smettere di fare per migliorare il tuo benessere e iniziare davvero a fare attività fisica ?

La Camminata Veloce

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.