Attacchi di panico: come si manifestano e come puoi superarli

attacchi di panico, donna in ansia, paura
Photo by Engin Akyurt from Pexels
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis
ebook gratis

Ansia e attacchi di panico fanno parte della categoria che prende il nome di disturbi d’ansia.

Tutto si genera dalla paura che man mano si può trasformare in ansia e che, se non trattata, può trasformarsi in panico.

Cosa sono gli attacchi di panico

Gli attacchi di panico sono stati di ansia molto forte, che insorgono per lo più inaspettatamente e che provocano intensa paura di perdere il controllo, di impazzire o di morire.

Durante gli attacchi sono presenti numerosi sintomi fisici che allarmano il soggetto, come fatica a respirare con senso di oppressione toracica, dolore al petto, tachicardia e vertigini.

Quali sono I sintomi dell’attacco di panico

I sintomi dell’attacco di panico riguardano sia aspetti psicologici che fisici e sono:

  • paura di perdere il controllo
  • sudorazione intensa
  • palpitazioni
  • tremori
  • sensazione di soffocamento
  • dolore al petto
  • senso di sbandamento e vertigini
  • nausea
  • brividi
  • formicolii o sensazioni di intorpidimento agli arti

Non è necessario che durante un attacco siano presenti tutti questi sintomi, ma possono essere diversi da persona a persona.

Cosa causa un attacco di panico?

Il primo attacco si verifica durante un periodo particolarmente stressante dell’individuo.

Le principali cause di un attacco di panico possono essere:

  • lutti
  • malattie gravi
  • cambiamenti importanti nella vita (matrimonio, lavoro, separazioni)
  • periodi di iperlavoro o di scarso riposo
  • situazioni relazionali conflittuali
  • cambiamenti di ruolo (ad es. il pensionamento)
  • traumi
  • problematiche finanziarie

Cosa fare per superare gli attacchi di panico

I meccanismi che si possono creare a seguito di un primo attacco di panico sono quelli tipici della paura della paura: ovvero del timore, dopo averli provati, che si possano ripresentare facendoci stare male.

Evitamenti esperienziali

Alcuni meccanismi che mettiamo in atto iniziano con una serie di “evitamenti esperienziali”.

Evitiamo di fare attività che normalmente facevamo ma che sono state esperienze dove si è provato l’attacco di panico per paura di stare male di nuovo. Ad esempio: andare al supermercato, frequentare luoghi affollati, prendere l’ascensore etc.

Il compagno fobico

Un secondo meccanismo che mettiamo in atto è quella di fare le cose ma in compagnia del “compagno fobico” ovvero una persona che ci deve stare vicino nel caso in cui stessimo male e che è al corrente di questo timore.

A volte il compagno fobico può essere anche un ansiolitico che teniamo in borsetta come rassicurazione anche se non lo useremo mai.

Detto questo è necessario iniziare a lavorare sulla percezione del pericolo e sul graduale recupero della lucidità e stabilità.

Come superare gli attacchi di panico con l’ipnosi

È sempre necessario, prima di qualsiasi trattamento, rivolgersi ad un professionista per fare una diagnosi della propria condizione per essere seguiti in un percorso che possa aiutare ad uscire dal problema.

Specificato questo aspetto è importante sapere che l’ipnosi ha la capacità di aiutare a recuperare il controllo rispetto la paura di stare male, aiutando a ristabilire una percezione di benessere e stabilità in maniera semplice e naturale.

Spesso infatti il solo lavoro sui pensieri non è sufficiente a permettere ad una persona di sentirsi bene perché si ha la sensazione di non essere al sicuro.

Ritrovare una realtà interiore stabile

Modificando in ipnosi i “meccanismi automatici”(dialoghi interni legati alla paura, immagini e percezione corporee negative) che la persona che soffre di attacco di panico vive, ci si ritrova a percepire la realtà interiore in maniera più sicura e stabile.

Questo porta naturalmente ad abbandonare i comportamenti di “evitamento” recuperando gradualmente la propria autonomia in maniera sana e naturale.

Per provare una prima procedura di ipnosi che aiuti a liberarsi dall’ansia e prevenire il panico, ho messo a disposizione online un video di Ipnosi Strategica® dal titolo: ”Liberati dall’Ansia e previeni il Panico”.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Annunci pubblicitari e articolimacrolibrarsi, eshop, libri, shop online

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.