Amici di letto: al di là dei confini dell’amore

0
566
amici di letto, amanti, passione, coppia

Essere amici di letto o “friends with benefits” è un modo di relazionarsi che esiste ormai da qualche anno ma che si sta diffondendo tra i giovani come surrogato dell’amore.

È nato in virtù della libertà di essere e relazionarsi e grazie alla facilità che oggi danno i mezzi tecnologici di entrare in relazione con chiunque desideriamo. Se una volta, avere l’amante o corteggiare una persona già impegnata era una gran fatica, oggi è di una facilità estrema. Se invece ci si incontra da persone già libere si ha la possibilità di dare alla relazione la connotazione che si preferisce: amici, amanti o amici di letto. Ma se nell’incontro d’amore si è liberi di essere ed esprimere ciò che si vive, nell’amicizia di letto è necessario mettere delle regole.

Dalla spontaneità al bisogno di controllo

Quindi siamo passati dalle passioni che nascevano all’improvviso e in modo inaspettato creando subbugli nelle famiglie e vortici emotivi nelle persone libere, alle regole per frequentarsi senza coinvolgimento.

Il bisogno di controllo che oramai pervade le nostre vite, impedendoci di avventurarci in territori sconosciuti senza il navigatore, è arrivato anche nella sfera affettiva-sessuale impedendoci di avventurarci in relazioni senza regole.

Le tre “regole generali” del controllo per gli amici di letto

Vietato innamorarsi

Ovviamente bando ai sentimenti! Vietati i coinvolgimenti emotivi, i sentimentalismi, le gelosie. Insomma ci si incontra solo per i piaceri di letto e qualche chiacchiera senza impegno.

Mantenere la privacy

Annuncio pubblicitario

Talvolta gli amici di letto sono impegnati sentimentalmente in un’altra relazione o hanno più di un amico di letto, vige così la regola che la relazione sia mantenuta privata.

Mantenere la libertà

Mantenere la propria libertà ovvero sentirsi liberi di frequentare altre persone, senza impegnarsi in alcun modo verso l’altro è la terza regola di questa particolare amicizia.

Ovviamente ogni amicizia di letto, così come ogni tipo di relazione è stabilita seconde le esigenze di ognuno. Ma poiché l’essere umano tende a incasellare e definire anche ciò che non necessiterebbe di definizione e men che meno regole, ho provato a raccontare ciò che ho compreso dell’amicizia di letto.

Al di là dei confini dell’amore

Il nostro evolverci ci ha portati lontano dal cuore. Non possiamo negare che le relazioni hanno subito passivamente l’evoluzione tecnologica. Possiamo dirci che “no, io sono diverso…” ma sicuramente anche tu scrivi invece di telefonare e ti sei trovato prima o poi a fare i conti con “relazioni con le regole”. A me è capitato e confesso di non esserci riuscita a fermare e controllare sentimenti ed emozioni. Tuttavia  comprendo che nella vita possa capitare un momento in cui il cuore si chiude, forse si riposa, e ci lascia vivere con leggerezza e gioco un’amicizia di letto. Ognuno di noi è diverso e vive le esperienze a modo suo.

Sicuramente fa riflettere e dispiace anche un po’ sapere che tra i giovani la normalità sia l’amicizia di letto e non l’amore…ma so per certo che, per fortuna, i confini dell’amore sono ampi e permeabili.

Mi auguro sempre, da sognatrice, che l’amore vinca e che l’amicizia di letto costituisca solo un momento di passaggio in cui poter infine scegliere il sentimento più bello del mondo.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.