Aceto di Miele bio: proprietà di salute e bellezza

insalata, aceto, aceto di miele

Aceto di miele, un’ottima alternativa all’aceto di vino.

Aceto, un alimento di lunga tradizione

Scoperto per caso dalla fermentazione del vino, l’aceto è un alimento molto antico. Ve ne sono tracce nell’antico Egitto, in Cina, nell’antica Grecia e nell’antica Roma. Nel tempo è stato utilizzato come bevanda, come conservante e come rimedio curativo.

L’aceto si ottiene non solo dalla fermentazione del vino, ma anche dalla birra, dalle mele, dal malto e dal miele.

Annuncio pubblicitario

Scopriamo dunque le caratteristiche e proprietà dell‘aceto di miele.

Aceto di miele

Nella produzione dell’aceto di miele, tutto è lavorato a crudo. L’aceto di miele si ottiene dalla fermentazione naturale alcolica del miele che viene diluito con acqua. Il miele infatti se unito all’acqua (in giuste proporzioni) forma l’idromele che, se lasciato fermentare, forma un vino di miele che, a sua volta a contatto con l’aria si trasforma in aceto.

Questo procedimento permette la formazione degli Acetobacter, dei batteri presenti anche nel nostro intestino che lo rendono utile per ripristinare la flora batterica e per il riequilibrio del Ph del nostro organismo.

Un alimento salutare

Si ottiene così un condimento salutare, dal sapore leggero e delicato che esalta il gusto dei nostri piatti senza alterarli. Inoltre, le ricche proprietà del miele vengono unite alle proprietà dell’aceto. Scopriamole insieme.

Proprietà dell’aceto di miele

L’aceto di miele è ricco di vitamine del gruppo B, vitamina C, PP e flavonoidi. E’ inoltre ricco di oligo elementi e sali minerali tra cui ferro, magnesio, potassio, calcio e fosforo che oltre ad avere effetto re mineralizzante sull’organismo, contribuiscono alla fissazione del calcio nelle ossa. Rinforza le difese immunitarie, contiene enzimi che favoriscono la digestione e sono anti-fermentativi impedendo così i gonfiori addominali.

Aiuta a mantenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue e protegge l’apparato cardiocircolatorio. E’ un depurativo del fegato ed ha proprietà antinfiammatorie, in particolar modo è utile negli stati infiammatori delle articolazioni ed in presenza di cistiti. Non contiene zuccheri ed è utile a diminuire la quantità di sale nei condimenti, in verità utilizzando l’aceto di miele il sale potrebbe essere addirittura eliminato, giovando ancor più alla nostra salute. Ha proprietà antiossidanti che migliorano la salute di pelle e capelli.

Scelto per voi: aceto di miele biologico Kontak

aceto

Seguendo la nostra filosofia che predilige i prodotti biologici abbiamo scelto e provato per voi un ottimo prodotto 100% italiano e 100% biologico, l’aceto di miele Kontak, in vendita qui su Macrolibrarsi  oppure sul sito Kontak.it.

L’azienda Kontak si occupa da anni di prodotti dell’alveare, selezionando con cura i prodotti delle api e garantendone la massima qualità.

In cucina

L’aceto di miele Kontak è ottimo per condire le insalate e le verdure crude, cotte o grigliate. Può essere utilizzato per la preparazione di salse come la maionese di soia biologica. Oltre ad insaporire i vostri piatti li renderà più digeribili.

In cosmesi

L’aceto di miele può anche essere utilizzato a livello cosmetico per disinfiammare la pelle in caso di acne e per la bellezza dei capelli aggiungendolo all’ultimo risciacquo dopo lo shampoo.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Articolo precedenteCome far dormire i bambini
Articolo successivo5 usi dell’olio essenziale di tea tree
Claudio Monteverdi
Naturopata, esperto di alimentazione naturale, educatore alimentare. Convinto sostenitore della visione olistica e del vivere etico e sostenibile, curioso e studioso. È impegnato da anni nella divulgazione di tematiche su alimentazione e benessere. Ha frequentato il corso triennale di naturopatia alla scuola Riza Natura dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica (Milano). Ha frequentato corsi di perfezionamento su floriterapia alla scuola del Bach Center, tecnica Craniosacrale, Digitopressione Dinamica e Riflessologia Plantare Integrata® presso Riza. Ha frequentato il master Operatore del Benessere presso il Centro Studi di Perugia. Ha approfondito L’alimentazione naturale con alcuni riferimenti del mondo medico scientifico (Franco Berrino, Debora Rasio, Martin Halsey...) partecipando a numerosi convegni e workshop. Partecipa costantemente a convegni, eventi formativi e manifestazioni a tema alimentazione e benessere. Grazie alle passioni storiche per il web, il marketing e la comunicazione, derivate da una Laurea in Scienze dell'Informazione e da anni "da manager" in diverse aziende, dopo aver collaborato con importanti iniziative editoriali del mondo olistico e con alcune realtà di prodotti naturali, ha ideato e fondato il progetto BenessereCorpoMente.it. Mette a disposizione di aziende e privati la sua esperienza facendo anche attività di consulenza, in particolare sui temi dell'alimentazione naturale e dell'educazione alimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.