Come preparare una abbronzatura perfetta

abbronzatura perfetta, abbronzata, abbronzatura, si abbronza in piscina, betacarotene

Abbronzatura perfetta: un desiderio di molte persone, soprattutto di molte donne. Come fare ad averla? Parliamo oggi di 2 utili  integratori che, grazie alle loro importanti proprietà, svolgono un ruolo per la salute della pelle, specie nei periodi in cui la si espone al sole.

Abbronzatura perfetta: come fare ad ottenerla?

Durante l’estate la pelle, sia che andiate o no in vacanza, è più facilmente esposta alla luce solare che fa bene e ci regala la tanto amata abbronzatura ma è anche fonte di stress cutaneo. Ma preparandoci adeguatamente possiamo avere una abbronzatura perfetta.

Annuncio pubblicitario

I caroteni e il betacarotene

I caroteni sono i pigmenti responsabili, in natura, del colore intenso rosso, arancio e giallo di fiori e frutti. Tutti gli organismi che trasformano la luce solare in energia chimica, mediante la fotosintesi, lo fanno con l’aiuto dei caroteni. Sono sostanze essenziali nelle piante, ma anche nell’organismo umano, che contrastano l’effetto ossidativo dei radicali liberi. In particolare il betacarotene, che appartiene al gruppo composto da oltre 600 carotenoidi, è una  pro-vitamina, ovvero una vitamina non ancora attiva, precursore della Vitamina A. Per attivare il betacarotene è necessaria l’azione di un enzima, la monossigenasi. Grazie ad essa una molecola di betacarotene viene convertita in due molecole di vitamina A. Più precisamente, la conversione da betacarotene a vitamina A inizia a livello intestinale e si conclude a livello epatico: le due molecole di vitamina A, derivanti dal betacarotene, si formano nel fegato.

La vitamina A è una vitamina liposolubile, per questo motivo il suo assorbimento, facilitato dalla presenza di bile, avviene insieme ai grassi.

Becarotene per la pelle

Oltre a svolgere un’azione antiossidante, nel corpo umano il betacarotene è importante per preservare la cute dalle radiazioni solari. Con la sua azione aiuta a mantenere la pelle liscia, morbida e sana; inoltre protegge le mucose della bocca, del naso, della gola e dei polmoni; è un valido supporto delle funzioni immunitarie, aiuta la visione notturna e la vista debole.

Una dieta povera di grassi, che provoca un basso livello di bile nell’intestino, comporta una perdita di vitamina A e di carotene attraverso le feci. Il betacarotene essendo un precursore, non si trasforma rapidamente e quindi dà meno problemi di iperdosaggio rispetto alla vitamina A, che se somministrata ad alte dosi, si accumula nell’organismo con possibili effetti collaterali (tossici).

Ti può interessare anche L’importanza del magnesio nell’alimentazione

Betacarotene 10.000 di Natural Point

Abbiamo selezionato il Betacarotene 10.000 di Natural Point, integratore alimentare di qualità e privo di sostanze OGM e solventi. L’olio di soia no OGM aggiunto da Natural Point a questa preparazione, è utile per aumentare la biodisponibilità del betacarotene stesso.

Il Betacarotene 10.000 possiede 10.000 UI che corrispondono a 1mg di vitamina A. Il betacarotene viene anche definito “vitamina A” a rilascio controllato”: questo perché quando lo introduciamo, se il corpo ne ha bisogno, lo converte in vitamina A, in caso contrario lo elimina. Tramite questo meccanismo  è raro avere effetti di sovradosaggio.

Precisiamo comunque che gli effetti tossici si potrebbero manifestare solo con uno cronico (di mesi o anni) di oltre 10.000 UI al giorno di vitamina A.

Puoi vedere qui la scheda completa del prodotto.

Natural Point è un’azienda certificata biologica con la missione di aiutare le persone a stare bene e che offre integratori alimentari di qualità. La sua filosofia che si basa sulla dichiarazione che gli integratori devono rispettare parametri di qualità rigorosi e significativi e devono essere prodotti attivi, altamente biodisponibili, è ben descritta nella sezione del sito “chi siamo”, che vi invitiamo a leggere.

Natural Point, betacarotene, precursore, vitamina A

Acquista da ilgiardinodeilibri.it

Note e precauzioni

Il betacarotene viene attivato in parte nell’intestino e in parte nel fegato: se un soggetto ha uno di questi due organi, o entrambi, sotto stress (disordini gastrointestinali ed epatici, infezioni di qualsiasi genere o condizioni in cui il condotto biliare sia ostruito), è consigliabile somministrare direttamente la vitamina A (prontamente disponibile per il nostro organismo). In ogni caso raccomandiamo sempre di rivolgersi al proprio medico.

Integratore utile per una bella abbronzatura: PABA

Il PABA, acido para-amminobenzoico, è una molecola strettamente legata alle vitamine del gruppo B. Tra le varie azioni che compie, partecipa al processo di sintesi della melanina, sostanza responsabile del processo di imbrunimento della pelle che ci permette di filtrare meglio le radiazioni solari. Il PABA infatti aiuta l’utilizzo delle vitamine B5, B9 o acido folico,  B12, coinvolte nel processo di sintesi della melanina. Inoltre il PABA è una componente strutturale della vitamina B9-acido folico, che a sua volta sostiene la moltiplicazione batterica intestinale “buona” la quale, tra le varie azioni, produce le vitamine del gruppo B e la vitamina K.  Il PABA è quindi utile per il benessere della cute ed in particolare aiuta una corretta pigmentazione della pelle.

Puoi vedere la scheda completa di PABA 200 Natural Point a questo link.

Approfittiamo dell’estate per prenderci cura, nutrire e rinforzare la pelle, in questo modo, con i dovuti accorgimenti nell’esposizione al sole, potremo auspicare di tornare con una abbronzatura perfetta.

Bibliografia

Guida medica agli integratori alimentari – Murray – RED
Almanacco della Nutrizione – G. J. Kirschmann e J. D. Kirschmann
Le basi molecolari della Nutrizione – G. Arenti – Ed Piccin.
Conoscenze attuali in nutrizione – E. Ziegler, L.J. Filer, L. Galzigna – Ed. Piccin

Ti può interessare anche Abbronzatura: come evitare i danni alla pelle

Betacarotene 10.000 - Integratore in Perle
Betacarotene 10.000 – Integratore in Perle
Antiossidante
Natural Point
betacarotene
© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.
Articolo precedenteLe 3 A del Benessere
Articolo successivoOlio essenziale di limone: concentrazione e buona salute
Claudio Monteverdi
Naturopata, esperto di alimentazione naturale, educatore alimentare. Convinto sostenitore della visione olistica e del vivere etico e sostenibile, curioso e studioso. È impegnato da anni nella divulgazione di tematiche su alimentazione e benessere. Ha frequentato il corso triennale di naturopatia alla scuola Riza Natura dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica (Milano). Ha frequentato corsi di perfezionamento su floriterapia alla scuola del Bach Center, tecnica Craniosacrale, Digitopressione Dinamica e Riflessologia Plantare Integrata® presso Riza. Ha frequentato il master Operatore del Benessere presso il Centro Studi di Perugia. Ha approfondito L’alimentazione naturale con alcuni riferimenti del mondo medico scientifico (Franco Berrino, Debora Rasio, Martin Halsey...) partecipando a numerosi convegni e workshop. Partecipa costantemente a convegni, eventi formativi e manifestazioni a tema alimentazione e benessere. Grazie alle passioni storiche per il web, il marketing e la comunicazione, derivate da una Laurea in Scienze dell'Informazione e da anni "da manager" in diverse aziende, dopo aver collaborato con importanti iniziative editoriali del mondo olistico e con alcune realtà di prodotti naturali, ha ideato e fondato il progetto BenessereCorpoMente.it. Mette a disposizione di aziende e privati la sua esperienza facendo anche attività di consulenza, in particolare sui temi dell'alimentazione naturale e dell'educazione alimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.