6 oli essenziali per la meditazione

1
1470
oli essenziali per la meditazione, oli essenziali per meditare, meditare, rilassamento con oli essenziali, oli essenziali e meditazione

Oli essenziali per la meditazione: sono un valido supporto naturale per chi ama questa pratica di benessere.

La meditazione

La meditazione è una buona abitudine da inserire nella propria quotidianità. I benefici per la salute psicofisica sono ormai riconosciuti in ogni ambito e noi la sosteniamo con tutto il cuore. Bastano 10 minuti al giorno anche se, una volta iniziato, viene spontaneo aumentare questo tempo di benessere. Gli oli essenziali diffusi nell’ambiente in cui scegliamo di meditare possono favorirla, inducendo il rilassamento di corpo e mente e favorendo la comunicazione interiore.

Ecco i 6 oli essenziali da utilizzare per il vostro rituale di benessere.

Oli essenziali per meditare: lista dei migliori

Lavanda

L’olio essenziale di lavanda distende il sistema nervoso, ha proprietà calmanti, equilibranti e rilassanti. Riequilibra le emozioni, favorisce la concentrazione e la forza interiore. Predispone alla positività.

Lavanda Vera Bio - Olio Essenziale

Lavanda Vera Bio – Olio Essenziale

Legno di rosa

L’olio essenziale di legno di rosa è un ottimo antistress, contrasta l’ansia e le emozioni negative, utile nei periodi di crisi interiore.

Mirra

L’olio essenziale di mirra ci mette in contatto con la sfera spirituale, favorisce lo scioglimento dei blocchi emotivi e spirituali, è distensivo e dona forza e buon umore.

Incenso

L’olio essenziale di incenso ha proprietà calmanti, addolcenti e purificanti. Favorisce l’intuizione e la connessione con la sfera spirituale, non a caso è utilizzato nei luoghi sacri.

Incenso Olibano Bio - Olio Essenziale Puro
Incenso Olibano Bio – Olio Essenziale Puro

Sandalo

L’olio essenziale di sandalo è proprio l’essenza da meditazione: riequilibra il sistema nervoso centrale, è distensivo, calma la mente. Il suo profumo caldo dona pace e senso di protezione. Favorisce l’introspezione. Il legno può essere bruciato sotto forma di incenso: riscalda l’ambiente ed è rilassante. E? un olio prezioso e mediamente più costoso di altri oli, ma è meraviglioso.

Sandalo Bianco - Olio Essenziale Puro
Santalum album
Essenthya – Oli Essenziali professionali

Benzoino

L’olio essenziale di benzoino è un ottimo calmante del sistema nervoso, utile in tutti quei casi in cui ci si sente irritati e agitati. Predispone all’apertura del cuore nelle relazioni e con sé stessi.

Come utilizzare gli oli essenziali per la meditazione

È importante scegliere l’aroma o gli aromi che ci risuonano in quel momento.

L’effetto migliore lo si ottiene da un diffusore di oli essenziali elettrico. Oggi in commercio ce ne sono di molti tipi, forme e prezzi. Potete scegliere quello che più vi piace, ricordatevi di preparare la vostra miscela con acqua e gli oli essenziali scelti. (5 gocce per olio essenziale in una bottiglietta d’acqua) e di agitare bene la miscela prima di inserirla nel diffusore. Se non avete il diffusore elettrico potete mettere la miscela in un diffusore spray prima di meditare.

Diffusore Nobilè - Diffusore di oli Essenziali
Diffusore a secco e a freddo di oli essenziali – Luce soffusa a LED.
Pranarom
oli essenziali

Un suggerimento di meditazione

Gli oli essenziali sono doni della natura, impariamo ad entrare in connessione consapevole con i rimedi naturali. Ovvero mentre beneficiamo delle loro proprietà mettiamo l’intenzione su ciò che vogliamo migliorare nella nostra vita.

Se scegli di meditare semplicemente per rilassarti e rigenerarti, fallo con la giusta intenzione e scegliendo gli oli essenziali che hanno queste caratteristiche. Lo stesso vale se scegli di meditare per ampliare e fortificare la tua sfera spirituale. I rimedi della natura funzionano al massimo se fortificati dal nostro intento.

Buona meditazione!

Ti può interessare anche:“Meditazione: i benefici di stare con te”

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.