Invecchiamento precoce e stress: 4 consigli per combatterli

Stress,invecchiamento precoce, invecchiamento

Invecchiamento precoce, cosa intendiamo?

L’invecchiamento è un naturale ed inevitabile processo a cui tutti noi siamo  sottoposti. Secondo un recente rapporto del  “Census Bureau and the National Center for Health Statistic”  fatto negli Stati Uniti d’America, la maggior parte degli americani stanno invecchiando molto più velocemente di quanto previsto.

Invecchiamento precoce, le cause

L’indice della speranza di vita ha posizionato gli Stati Uniti al 42 posto tra le 191 nazioni esaminate. Gli studi affermano che lo stress cronico è una delle principali cause di questo inaspettato  incremento della velocità del  processo di invecchiamento.

Cos’è lo stress?

Annuncio pubblicitario

Lo stress è un qualsiasi elemento in grado di indurre alcuni cambiamenti nel corpo . Ci sono 2 tipi di stress :

  1. Stress psicologico, causato dalla vita moderna,  dalla  costante stimolazione della mente e dalla velocità con cui si consuma ogni cosa.
  2. Stress fisiologico, causato da vari fattori collegati allo stile di vita, e principalmente
    • dalla vita sedentaria e poco attiva dal punto di vista fisico, potremmo dire “inattiva”,
    • dal consumo di alimenti trasformati dall’industria
    • da bevande che -diciamolo – contengono quasi solo sostanze chimiche (non solo le bibite ma anche gli innocui succhi di frutta che diamo ai nostri bambini).
  3. Una situazione di stress costante in ultima analisi interferisce, con la capacità naturale del corpo di stare in equilibrio , di  adattarsi alle condizioni di stress e quindi di rimanere in buona salute .

I danni dello stress cronico

Tutto quando descritto, la situazione di costante stress psico-fisico, alla lunga compromette il sistema immunitario ed il sistema endocrino.

Non basta. La successiva conseguenza e che si innescano ulteriori reazioni infiammatorie che “distruggono” le cellule sottoponendo il corpo a esaurimento di energia, e quindi di  debolezza e l’inattività.

Un circolo vizioso.

E così il tuo corpo diventa incapace di combattere naturalmente malattie – anche quelle comuni – a meno che tu non vada dal medico che ti somministra un certo numero di farmaci. I quali poi indurranno nuovo stress al tuo organismo: infiammazioni, dipendenze, effetti collaterali.

Come gestire lo stress ?

Ci sono diverse strade, non alternative,  per intervenire sulle situazioni di stress. Ve ne presentiamo 4.

Stile di vita

Migliorare il proprio stile di vita: è necessario intervenire su più livelli, a partire dall’attività fisica, per poi proseguire con lo stile alimentare che significa da una parte Alimentazione Sana e dall’altra Abitudini ALimentari (come mangiamo, quando mangiamo, dove e con chi.  Riguardo l’alimentazione sana questa deve avere come pilastri il consumo di frutta e ortaggi freschi e di stagione (possibilmente biologici), cereali integrali, legumi e semi oleosi. Si consiglia a tutti una riduzione drastica del consumo di tutti i cibi industriali,  di tutti i cibi di origine animale proveniente da allevamenti intensivi (carne, uova, latte, formaggi, pesce), di zucchero, e di sale (compresi insaccati e formaggi stagionati). E’ infinemolto  importante arricchire la nostra dieta con cibi antiossidante che ho descritto nel prossimo paragrafo  dal titolo “Antiossidanti”.

Antiossidanti

Qui siamo nel mondo dell’alimentazione e dell’integrazione alimentare.  Sono ricchi di antiossidanti i frutti rossi (fragole, mirtilli, lamponi, ciliegie, melagrana), gli agrumi, le carote, alcuni frutti tropicali come  avocado e graviola, e alcuni superfoods (bacche di Goi, Papaya, Semi di Chia, Semi di Canapa). Tra i tanti integratori in commercio invece consigliamo CELLFOOD, un integratore unico nel suo genere, a base di ossigeno i cui potenti effetti antiossidanti sono dimostrati da diversi test e ricerche scientifiche, alcune delle quali realizzate nelle Università italiane. Abbiamo affrontato questi importanti temi in diversi articoli (vedere  Radicali liberi,stress ossidativo, ossigeno, Cellfood, dai ossigeno il tuo benessere).

Piante ed erbe adattogene

Un paio di volte l’anno è buona norma ricorrere all’uso di adattogeni. Si tratta di rimedi a base di erbe e piante molto potenti in grado di rafforzare il sistema immunitario, regolare l’apparato endocrino e la produzione degli ormoni,  aumentare l’energia disponibile , concorrere alla riparazione delle cellule ed alla rigenerazione . Tutto ciò consente al nostro organismo di non farsi sopraffare dallo stress e di invertire il processo di invecchiamento precoce.  Tra le piante adattogene più note citiamo la Rodiola, L’eleuterococco, il Ginseng, la Rodiola, il Guarana e la Maca. Per saperne di più leggi l’articolo Erbe adattogene per controllare lo stress, prevenire l’invecchiamento e ritrovare energia.

Trattamenti corporei (massaggi)

Anche i diversi trattamenti di massaggio possono contribuire ad alleviare le cause di stress in quanto vanno ad agire su diversi piani, da quello fisico a quello psichico ed emozionale. Un massaggio può fare miracoli, purché venga fatto in un ambiente consono, da operatori esperti immersi nella giusta energia, e con l’ausilio di oli da massaggio ed oli essenziali completamente naturali. Altrimenti l’effetto sarà l’opposto.

 

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.