Primi giorni di vita del bambino: esogestazione e Naturopatia

Primi giorni di vita del bambino: ci sono cose che è importante sapere. Ora vi racconto.

La relazione mamma-neonato non si esaurisce con la gestazione ed il parto, ma continua la sua evoluzione anche nei 9 mesi successivi alla nascita in una vera e propria gestazione fuori dall’utero.

Cos’è l’esogestazione

L’esogestazione è una vera e propria simbiosi tra madre e neonato che   spinge il piccolo a ricercare il contatto continuo con il  corpo materno. L’eccesso di stimoli sensoriali, rumori odori, luci  creano uno stato di agitazione che si placa soltanto tra le braccia di mamma e papà.

L’uomo poi, a differenza di tanti altri mammiferi, continua il suo sviluppo fuori dal corpo materno, ad esempio la testa completa la sua maturazione fuori dall’utero, cosi come la corteccia cerebrale termina la sua formazione dopo la nascita e soprattutto durante il sonno.

I primi giorni di vita del bambino e la ricerca del contatto

Nei primi giorni di vita del bambino il contatto con la madre è di fondamentale importanza. Purtroppo però molto spesso questo bisogno continuo di contatto viene frainteso, nell’immaginario della maggior parte della gente, viene interpretato come un capriccio da non assecondare. Fortunatamente oggi sappiamo che non è così.

La teoria dell’attaccamento e il wrapping

John Bowlby, psicologo e psicanalista britannico che formulò la teoria dell’attaccamento , rivoluzionò tutto il modo di concepire l’intero sviluppo umano enfatizzando l’importanza dei primi legami affettivi ai fini dell’acquisizione della competenza sociale e dell’adattamento all’ ambiente .

Ecco perché durante le prime settimane di vita e per i 4/5 mesi successivi è possibile utilizzare una tecnica antica ma ritornata fortunatamente in auge, per contenere i bambini: il wrapping.

Il bambino non conosce ancora il suo corpo, non sa di avere braccia gambe,  non sa ovviamente gestire i movimenti e questi stessi movimenti involontari provocano in lui spavento e tensioni perché spesso suscitano i riflessi neonatali .

I consigli della naturopatia per i primi giorni di vita del bambino

La naturopatia in questa fase di esordio alla vita può essere di grandissimo aiuto, in particolare con la  Floriterapia, soprattutto per quanto riguarda l’adattamento. Nelle prime settimane di vita può è importante che mamma e bambino assumano i Fiori di Bach per favorire l’adattato alla nuova condizione.

I fiori più adatti per questa fase sono

  • Walnut, il fiore della noce che serve a contenere e proteggere sia mamma che bambino
  • Star of Bethelhem che aiuta mamma e bimbo a superare il trauma della nascita e del distacco
  • Aspen, il fiore della paura dell’ignoto, un genere di paura che verosimilmente può colpire sia mamma che neonato
  • Cherry Plum, per la paura di perdere il controllo molto utile per la neomamma durante le prime settimane di vita del bambino
  • Mustard per affrontare la potenziale depressione post partum,
  • Olive per recuperare tutte le forze ormai esaurite dovute alla ultime settimane di gravidanza .

I fiori  di Bach possono essere assunti dalla mamma e  passando attraverso il latte materno vengono somministrati indirettamente al neonato. Se il bimbo è allattato artificialmente possono essere somministrati tranquillamente in formulazione senza alcool nell’ordine di 4 gocce nel biberon dell’acqua. Nota bene: le gocce possono essere anche solo 4 per un biberon perché ogni volta  che il bimbo beve  è come se assumesse 4 gocce alla volta e non ci sono limiti all’assunzione del preparato.

L’importanza di un atteggiamento sereno

La nascita e l’adattamento alla nuova vita dovrebbe essere vissuta con molta serenità, imparando a sintonizzarsi con il proprio corpo, con il proprio io e con il piccolo esserino che abbiamo la fortuna di avere tra le  braccia.

E se sentissimo  il bisogno di avere un aiuto per affrontare questo momento , quale aiuto migliore se non le braccia di madre natura.

Ti può interessare anche: Il neonato: piccoli problemi, consigli per gestirli al meglio

Telo da Bagno per Neonato con Cappuccio - Teddy
Telo da Bagno per Neonato con Cappuccio – Teddy
Il Neonato e i suoi Segreti
Il Neonato e i suoi Segreti

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

Newsletter

Silvana Parisi
Naturopata diplomata alla scuola Riza di Milano. specializzata in Naturopatia pediatrica , floriterapia di Bach e massaggio infantile. Ventennale esperienza di Puericultura, di mamme e bambini e del loro benessere psicofisico.
Contatti
Email: puericultricitaliane@libero.it
Website: http://www.puericultricitaliane.it/
Facebook: https://www.facebook.com/puericultricesilvana/
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
↑ Torna su