Olio essenziale di Bergamotto: i benefici

Olio essenziale di bergamotto per riportare il sole nei periodi bui

Il Bergamotto è un albero di oltre 3 metri di altezza con foglie verdi lucide e fiori bianchi, i frutti sono simili all’arancio, ma hanno un colore tra il verde e il giallo. Appartiene alla famiglia delle Rutacee e deriva da un incrocio tra arancio amaro e limone. La materia prima utilizzata per produrre l’olio essenziale è la buccia estratta per spremitura. La migliore qualità di olio essenziale di ottiene dal Bergamotto della Calabria.

Come la maggior parte degli oli essenziali, il Bergamotto agisce sia sulla sfera psico-emotiva che su quella fisica, può quindi essere utilizzato sia nei diffusori per l’ambiente, sia tramite applicazioni sul corpo diluito in olio vettore (olio di mandorle, di sesamo, di avocado, di germe di grano o altro).

Energia dell’olio essenziale di Bergamotto: riscaldante, disidratante.

Le “note” degli oli essenziali

Gli oli essenziali vengono miscelati in base alla velocità di evaporazione e sono quindi divisi in note di testa, note medie e note di base. Il Bergamotto appartiene alle Note di Testa e questo perché ha un’evaporazione molto veloce e altrettanto velocemente arriva ad essere percepito tramite l’olfatto. Alle note di testa infatti appartengono gli oli che vengono percepiti per primi, ma che sfortunatamente si disperdono più velocemente. L’aroma di questo olio è dolce-fruttato seguito da una nota resida oleoso-erbacea lievemente balsamica. Si mescola bene con cipresso, gelsomino, ginepro, lavanda, neroli, lemongrass e tutti gli agrumi.

Azioni su mente e cuore

Questo olio profumatissimo con il suo odore fresco, agrumato e fruttato, dona gioia e calma, è un potente aiuto contro l’agitazione e la paura e al tempo stesso è stimolante per chi vive un periodo di depressione e apatia. Usato per l’insonnia e nei periodi in cui si fanno sogni angoscianti, rinforza la fiducia in se stessi e nella vita ed è utilissimo quando servono lucidità e gioia interiore prima di prendere delle decisioni importanti. Indicato per gli stati di sofferenza interiore, riporta luce e speranza dove c’è buio dell’anima e sconforto profondo. Questo olio è quindi un potente raggio di sole che illumina i periodi di oscurità e malinconia.

Azioni sul corpo

Analgesico, antibatterico, purificante, l’olio di Bergamotto contrasta l’eccesso di sebo della pelle e dei capelli. Di grande aiuto in caso di smagliature e rigenerante per la pelle, tonico sessuale, prezioso in caso di stanchezza e affaticamento psico-fisico. Allevia il gonfiore intestinale.

Utilizzi e sinergie più frequenti

Problematiche della pelle: Utilissimo per contrastare le smagliature per le sue proprietà cicatrizzanti e per rassodare la pelle, utilizzare sia per massaggi che nell’acqua del bagno. Per il viso, è molto utilizzato per la pelle grassa grazie alle sue proprietà astringenti e purificanti, utile anche in caso di prurito e punture d’insetto. Ottimo in sinergia con l’olio essenziale di Geranio.

Menopausa: ha una grande azione antidepressiva e rivitalizzante se utilizzato in sinergia con l’olio essenziale di Gelsomino per massaggi (usare come olio vettore quello di Enotera molto indicato in menopausa) e diffuso nell’ambiente.

Cistite: Applicare delle compresse sul basso addome o massaggiare utilizzando un olio vettore con oli essenziali di Bergamotto, Ginepro, Tea Tree e Eucalipto. Diluizione di questa miscela per il  massaggio: 4 cucchiai di olio di sesamo e 5 gocce di ciascun olio. L’olio di Bergamotto viene usato anche in caso di frigidità femminile.

Ansia, Tensione nervosa: Diffondere nell’ambiente, fare massaggi ai polsi e alle tempie e aggiungere all’acqua del bagno una miscela con i seguenti oli essenziali: Bergamotto, Arancio, Mandarino, Pompelmo.

Mal di testa: Massaggiare le tempie e diffondere nell’ambiente gli oli essenziali di Bergamotto, Lavanda e Mandarino.

Miscela fresca per armonizzare l’ambiente in primavera/estate

Mettere nel diffusore poche gocce di olio essenziale di Bergamotto con Lavanda, Legno di Rosa e Petitgrain.

Utilizzo in Ayurveda

Questo olio riduce Vata e Kapha e aumenta Pitta.

Per lo squilibrio di Pitta viene utilizzato con successo per calmare l’irritabilità e migliorare la digestione, spesso si utilizza in sinergia con Ylan Ylang e Geranio. Si consiglia di metterlo sui polsi e nel diffusore per ridurre l’irritabilità, mentre in caso di difficoltà digestive fare un leggero massaggio sull’addome con poche gocce di Bergamotto diluito in olio vettore.

Per Vata, questo olio è utilissimo perché aumenta il fuoco gastrico e il calore interno rafforzando la circolazione (Vata ha problemi di freddo soprattutto alle estremità e problemi di circolazione), Un altro utilizzo sempre per problematiche Vata, è in caso di colon irritabile in sinergia con Lavanda e Mandarino.

Precauzioni

Essendo un olio fotosensibile, evitare di metterlo sulla pelle prima di esporsi al sole, non usarlo mai puro, ma diluirlo sempre con un olio vettore. Non utilizzare in caso di pelle infiammata e disidratata e se c’è infiammazione delle mucose o delle membrane.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

Newsletter

Elisa Bignotto
Naturopata specializzata in Fiori di Bach e Australiani, Essenze Spirit in Nature, Fitoterapia, Riequilibrio alimentare, Enneagramma e Ayurveda. Insegna e tiene regolarmente corsi e incontri su tutte le tematiche riguardanti le sue specializzazioni. Riceve a Verona.
Contatti
Email: info@elisabignotto.it
Telefono: +39 349 7445607
Website: http://www.elisabignotto.it
Facebook: https://www.facebook.com/ElisaBignottoNaturopata/?fref=ts
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
↑ Torna su