Con lo yoga benessere e più cuore, parola di insegnante

“Perchè mi consiglieresti di fare yoga?” è una domanda che mi viene rivolta spesso. Dopo anni di pratica ed insegnamento, la risposta che mi sento di dare  è semplice e anche sintetica. Praticare yoga porta benessere, uno dei benefici più apprezzati, ma lo yoga è anche uno stile di vita e può essere anche usato per lo sviluppo personale, e per recuperare la nostra capacità di intuizione. Ora vi spiego.

Yoga e benessere

Attraverso lo yoga possiamo ricercare il benessere per stare meglio fisicamente. Lo yoga infatti si prende cura anche del corpo: ha una particolare attenzione all’allineamento della colonna vertebrale, aiuta la ricerca di una buona postura in piedi, seduti, sdraiati; inoltre la pratica costante aiuta a ritrovare l’armonia tra le diverse parti del corpo; aiuta a rilassarsi, migliora il sonno.

Le posizioni – asana – sviluppano la forza fisica, la flessibilità, la resistenza. Inoltre la respirazione yogica completa – pranayama – facilita la circolazione sanguigna, il processo digestivo, ma soprattutto mira a raggiungere il massimo della capacità respiratoria, rendendo la respirazione più lunga e regolare.

Lo sviluppo personale e la ricerca di libertà

Lo yoga è stato pensato per liberare l’essere, per liberarlo dai condizionamenti, per superare le paure, i dubbi, e di conseguenza migliorare lo stato di benessere psicofisico, che ormai sappiamo essere un tutt’uno.

Con lo yoga possiamo arrivare a lasciar parlare la parte più profonda di noi e non le nostre paure. Attraverso lo yoga cerchiamo la libertà, la libertà di essere ciò che veramente siamo, la libertà di fare unicamente quello che la nostra voce interiore ci dice di fare. Se togliamo tutte le sofferenze, le paure, i condizionamenti, i ruoli che ricopriamo e togliamo tutte le maschere che portiamo, rimaniamo solo noi, la parte vera e unica.

Gli strumenti dello yoga, le asana, il pranayama, la meditazione,  li usiamo per andare ancora di più verso noi stessi.

La scelta del cuore

Lo yoga è un ottimo mezzo riscoprire le proprie emozioni, ed unire alla mente razionale, l’intuizione, il cuore. Infatti ciò a cui dobbiamo arrivare è imparare con il cuore, guardare le cose col cuore, e poi anche con la mente. Quando ci mettiamo in contatto col cuore, ci mettiamo sulla frequenza intuitiva. Ci lanciamo nello sconosciuto, guidati dalla nostra guida interiore.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

Newsletter

Anna Bogliani
Insegnante Yoga. Si occupa di yoga-terapia, sotto la guida di Marc Beuvain, è consulente Aura-Soma, operatore Reiki; ha conseguito il titolo di Bachelor in psicologia indo-vedica.
Contatti
Email: annabo2@alice.it
Website: http://www.annabogliani.it
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
↑ Torna su