Dimagrire con Bromelina, alga Spirulina e Kelp…

… e con uno stile di vita sano.

Più si avvicina la data delle vacanze, più molti di noi sentono il problema di qualche chilo di troppo accumulato negli ultimi mesi. La questione di come perdere peso, di come fare a dimagrire per sentirci meglio nel nostro corpo e più sicuri con gli altri, suscita sempre grande interesse e posizioni spesso contraddittorie anche tra medici, naturopati, nutrizionisti. Se poi cediamo alla tentazione di ricorrere a una dieta o all’assunzione di integratori presentati come miracolosi per dimagrire velocemente, una sensazione di fallimento presto o tardi sarà la conseguenza inevitabile.

Come fare per dimagrire ?

Non vorrei deludervi, ma la ricetta universale non c’è. I fattori che portano al sovrappeso sono diversi e dipendono da persona a persona. Non è solo questione di calorie in termini assoluti, non è solo questione di quanti grassi ci sono nel nostro cibo, non è solo questione di quanti zuccheri raffinati ingeriamo ogni giorno e neanche di quanta attività fisica riusciamo a fare. Si tratta di un’insieme di questi e altri fattori non direttamente correlati all’alimentazione come le ore di sonno che ci concediamo, oppure lo stress che accompagna le nostre giornate…

Posso darvi alcuni consigli, delle linee guida per uno stile di vita sano, propedeutico alla perdita di peso o al mantenimento di un peso forma. In questo contesto, posso però consigliarvi alcuni integratori o veri propri alimenti da assumere che possono essere d’aiuto nel nostro percorso di dimagrimento.

Enzimi ed alghe: dalla natura un aiuto per dimagrire

Se avete deciso di dimagrire, o semplicemente di recuperare il vostro peso forma, all’interno di uno stile alimentare e di uno stile di vita sani (alimentazione sana ed attività fisica) potete prendere in considerazione alcuni meravigliosi nutrienti che la natura ci fornisce. Come sempre preciso che non si tratta di ritrovati miracolosi ma di coadiuvanti di realmente utili per il nostro percorso verso una rinnovata forma fisica. I prodotti che vado a descrivervi sono ordinabili online direttamente dal sito ecosalute.it. Per ulteriori informazioni potete scrivere a info@ecosalute.it

Perdere peso con la Bromelina, meraviglioso enzima

Il primo nostro alleato per un percorso di riduzione del peso corporeo è la Bromelina, un enzima proteolitico (proteasi) estratto dal fusto dell’ananas, consigliato per sostenere la funzione digestiva, il drenaggio dei liquidi corporei, la funzionalità del microcircolo e per contrastare gli inestetismi della cellulite.

Se assunta durante i pasti la Bromelina favorisce la digestione e inoltre, poiché aiuta a bruciare calorie, è un ottimo coadiuvante nelle diete ipocaloriche. Tra le sue funzioni benefiche c’è anche quella di contrastare la ritenzione idrica e di conseguenza gli inestetismi della cellulite. Può inoltre essere considerato un rinforzante del sistema immunitario, grazie all’induzione della produzione di citochine. Citiamo infine una funzione positiva nei casi di infiammazioni localizzate (traumi, edemi e lividi) e di supporto nel velocizzare la guarigione negli stati post operatori, o seguenti ad interventi dal dentista.

Avvertenze per l’assunzione di Bromelina: Non assumere Bromelina durante la terapia con farmaci anticoagulanti. In caso di gravidanza, allattamento, particolari disturbi o assunzione di farmaci consultare il medico prima dell’utilizzo.

Alga Spirulina superfood: completare l’alimentazione durante le diete

L’alga Spirulina (Cianoficee) è una micro-alga azzurra a forma di spirale che cresce spontanea in laghi subtropicali. Scoperta nel 1964 dal botanico belga Jean Lèonard, a seguito di numerose ricerche scientifiche alcuni anni dopo venne dichiarata “il cibo del futuro”: ricca di aminoacidi , acidi grassi essenziali, proteine di alta qualità (con gli 8 aminoacidi essenziali, più altri 9), di vitamina A, di tutte le vitamine del gruppo B, compresa la B12, di vitamina C, di vitamina E, di tutti gli elementi minerali essenziali al nostro corpo (ferro, calcio, magnesio, zinco, potassio ed anche il raro selenio). Per le sue importanti proprietà nutrizionali è un alimento, ormai riconosciuto come superfood, indispensabile per vegetariani e vegani. Va però detto che non tutte le vitamine in essa contenute sono ad alta biodisponibilità (ovvero alcuni micronutrienti non sono assimilabili dall’organismo). Può essere impiegata in diverse situazioni a partire da carenze nutrizionali, controllo del peso, coadiuvante nelle diete dimagranti ma anche stress psico-fisico, eccesso di radicali liberi, turbe della memoria, anemia e molte altre che trovate ben descritte al seguente Link: Spirulina di Ecosalute.

Avvertenze per l’alga Spirulina: non assumere durante la terapia con farmaci anticoagulanti. Non assumere con farmaci antidepressivi perchè ne annulla l’effetto. Sconsigliata a chi è allergico al pesce.

Alga Kelp, una mossa al metabolismo

Kelp è un nome comune che identifica delle alghe brune della famiglia delle Laminarie. L’alga Kelp è una ricchissima fonte di minerali tra cui calcio, potassio, magnesio, ma soprattutto è un concentrato di iodio anche 10 volte superiore ad altre alghe. Questa caratteristica fa sì che l’alga sia considerata come una delle migliori fonti di quei principi naturali utilizzati in caso di sovrappeso o obesità, in particolare se, come spesso accade, tali condizioni sono accompagnate da metabolismo lento e ridotta attività tiroidea. Tra le più importanti proprietà dell’Alga Kelp citiamo la funzione coadiuvante nel controllo del peso. Infatti l’assunzione di alga Kelp ha come effetto un aumento del metabolismo basale: grazie al suo alto contenuto di iodio, stimola l’organismo a bruciare i grassi di riserva. Ha inoltre un effetto saziante che aiuta a regolare l’appetito, e sempre nell’ambito dei benefici per l’apparato gastro-intestinale, migliora la funzione intestinale in caso di stipsi.

Altre proprietà benefiche sono quella di prevenzione dell’osteoporosi, grazie ad un alto contenuto di calcio, supporto nel controllo dei livelli di colesterolo, integratore vitaminico utile a chi segue regimi alimentari poveri o, comunque, che escludono alcune categorie di cibi. Ha infine un effetto protettore dai raggi X.

Avvertenze per l’Alga Kelp [dal sito www.ecosalute.it]: Per il suo contenuto di Iodio l’alga Kelp non è adatta a chi ha problemi alla tiroide. In caso di gravidanza, allattamento, particolari disturbi o assunzione di farmaci consultare il medico prima dell’utilizzo.

Per approfondire vai alla scheda prodotto Alga Kelp di Ecosalute.it

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

© Riproduzione riservata.
Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazione indesiderate.

Newsletter

Claudio Monteverdi
Naturopata, esperto di alimentazione naturale, rimedi naturali, floriterapia ed altre tecniche per il benessere. Convinto sostenitore dell'approccio olistico e del vivere etico e sostenibile. Fondatore e direttore del portale BenessereCorpoMente.it
Contatti
Email: claudio@benesserecorpomente.it
Telefono: +393484753274
Website: http://www.benesserecorpomente.it
Twitter: @claudiomontev
Facebook: https://www.facebook.com/claudio.monteverdi
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
↑ Torna su